Utente 457XXX
Salve dottori, vi scrivo per via di un sintomo abbastanza fastidioso. Ieri sera improvvisamente ho avvertito una specie di brivido lungo il lato sinistro della testa, sotto al cuoio capelluto. È durato qualche secondo ma da quel momento ho iniziato ad avvertire una strana sensazione nella metà del volto dello stesso lato, a tratti come se qualcuno mi stesse toccando a tratti calore. Il sintomo è durato qualche ora ed è passato. Stamattina, al risveglio era tutto normale, ma dopo circa mezz’ ora è tornato il fastidio ed interessa in modo alternato la fronte, lo zigomo ed il labbro superiore. Inoltre un mese fa ho avuto 3 episodi di parestesie e debolezza agli arti inferiori, soprattutto nella parte posteriore, della durata di circa una settimana l’uno, intervallati da 25/30 giorni l’uno dall’altro. Nel timore che potesse essere qualcosa di grave (temevo SM) sotto consiglio di un fisiatra ho eseguito una RM che ha evidenziato una protrusione discale a livello L5-S1 mediana-paramediana sinistra che determina effetti compressivi sulla faccia anteriore del sacco durale”. Questo quadro radiologico può giustificare quei sintomi? È possibile che le manifestazioni siano collegate ad un quadro di SM? Secondo voi dovrei fare una risonanza magnetica al cervello?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una parte della sintomatologia, prevalentemente agli arti inferiori, può essere giustificata dalla protrusione discale riscontrata ma una RM è consigliabile effettuarla, encefalica e midollare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 457XXX

Grazie per la celere risposta dottore. Secondo lei a cosa potrebbe essere legata questa sintomatologia al volto? Il disturbo è lieve ma continuo, non doloroso. Potrebbe davvero essere un sintomo di SM?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le cause possono essere diverse, non è possibile stabilirlo online, non necessariamente importanti, anche cause banali.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 457XXX

Salve dottore, mi scusi se la disturbo ancora. Sono stato dal mio medico di base ed esponendogli i sintomi lui ha pensato che si possa trattare di cefalea. Premetto che sin da piccolo soffro di cefalea con aura, ma di solito i sintomi sono molto diversi e soprattutto durano soltanto qualche ora. Di solito inizia con disturbi visivi che dopo un po’ lasciano il posto ad un dolore piuttosto forte alla testa, che mi spinge ad isolarmi e dormire. Considerando che i disturbi, seppur lievi, continuano dopo una settimana, cosa ne pensa?