Utente
Buongiorno,

Venerdì 13.12 scorso sono stato colpito da paralisi di Bell parte destra del volto.

Ho iniziato lunedì 9.12 con un dolore molto forte dietro l’orecchio e successivamente bocca e occhio destro fermi.


Sono stato al pronto soccorso dove mi hanno visitato fatto gli esami del sangue ma nessuna RMN e/ o tac.

Mi hanno diagnosticato paralisi di Bell e dato il cortisone e vitamina b per 15gg.

Successivamente sono stato a visita presso due neurologi che hanno confermato.


Il mio dubbio è questo
Da due anni soffro di stomatiti afrore ricorrenti con anche infiammazione delle ghiandole salivari interno bocca può dipendere da questo la mia paralisi?
Inoltre era utile la RMN per evidenziare o meno infiammazione delle ghiandole stesse e/ o peggio qualche forma tumorale?

Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la paralisi di Bell non è da mettere in correlazione con il problema del cavo orale.
Riguardo la RM, in assenza di alterazioni dell’esame neurologico e di fronte ad una paralisi non recidivante, non fa parte del protocollo diagnostico di base.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore,
È due anni che sono dai medici.
Ho fatto una visita dal gastroenterologo due visite dall’otorino e una da igienista dentale conosciuto per la verifica delle stomatiti.
L’otorino mi ha detto che poteva essere reflusso mentre il dentista mancanza di vitamina b
Ho iniziato a prendere la vitamina b ma seppur meno di prima riappaiono sempre. Inoltre si infiammano le ghiandole salivari all’interno della bocca e mi danno dolore
Adesso la paralisi di bell
Sono veramente giù di morale. Ecco perché chissà se non valeva la pena fare una rmn
Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se nessuno ha mai richiesto una RM evidentemente non è stata ritenuta un esame determinante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro