Utente 506XXX
Buongiorno, dopo diversi mesi di forte dolore ad un arto, in particolare a livello del perone, ma che si irradia fino al piede e nella parte esterna della coscia, trattati con analgesici, fisioterapia, ecc, mi è stato consigliato di effettuare test per igg è igm per L Herpes zoster.
I risultati sono stati di igg>1100 e igm <0, 37.
È possibile che abbia contratto senza sintomi lo zoster?
Il medico di base mi ha indicato un neurologo, dicendomi che non sapendo da quanto tempo il virus agisce è molto difficile trovare un rimedio al dolore.
È così, ho 46 anni, dovrò convivere con questo per sempre?
Ho anche notato che lunghe camminate o sforzi della gamba peggiorano molto il dolore, per lavoro devo purtroppo muovermi molto, questo va a peggiorare il danno virale?

Grazie del tempo, purtroppo sono molto demoralizzata

[#1]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Buongiorno.
Indipendentemente dalla causa, lei soffre di un dolore cronico. Consulti senz'altro il neurologo, perchè, al di là degli analgesici, vi sono terapie farmacologiche che possono aiutarla attraverso il riaggiustamento della soglia del dolore (che è regolata dal Sistema Nervoso Centrale).
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Secondo lei il fatto che facendo un po' di attività sportiva il dolore cresce, implica che questa peggiora la situazione o è solo una risposta ad una maggiore attività motoria e quindi dei nervi. Purtroppo stare ferma peggiora molto il mio stato psicologico. Un' ultima cosa, questo tipo di dolore con appropriate cure può passare o occorre prendere farmaci continuamente?La ringrazio molto della disponibilità.

[#3]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Riguardo all'aumento del dolore durante l'attività sportiva io penso che sia il secondo caso.
In genere, una volta conseguito l'effetto terapeutico, le cure vanno proseguite piuttosto a lungo, non certo per sempre. Dipende da caso a caso.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Un'ultima cosa, potrebbero servire delle sedute di Agopuntura?
Grazie

[#5]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' possibile ma a mio avviso improbabile. Lo stesso vale,ad esempio, per lo Yoga o il Training Autogeno o per il giro del mondo in barca a vela (con quest'ultimo abbiamo un famoso caso di guarigione da un carcinoma).
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-