Utente
Buonasera
Il 13.12 ho avuto paralisi di bell
Ho un dubbio ne al pronto soccorso ne i due neurologi che mi hanno visitato mi hanno fare tac e risonanza magnetica??

È corretta l’indicazione?
Per sicurezza e per scongiurare ogni dubbio non era necessario procedere?
Sono molto preoccupato
Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con esame neurologico negativo e paralisi non recidivante solitamente non è previsto un esame di neuroimaging (TC o RM).
La paralisi è rientrata o quantomeno migliorata?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore
Grazie per la risposta

Dal 13.12 si sono molto migliorato con deltacortene a scalare, nicetile punture e vitamina b.
Lei quindi conferma che non è necessario eseguire una tac e/ o rm?
Quale malattia potrebbe nascondere una paralisi di questo tipo?

La ringrazio molto per il parere

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la guarigione avviene nella stragrande maggioranza dei casi in 4-8 settimane, se Lei in poche settimane è già molto migliorato può stare tranquillo.
Le paralisi facciali sono solitamente primarie, cioè senza una causa nota. In una piccola minoranza dei casi sono secondarie ad altre problematiche cerebrali ma il netto miglioramento avuto in poco tempo escluderebbe una secondarietà.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora dottore
Cercherò di stare tranquillo,
Lei mi consiglia ulteriore visita di controllo dal neurologo?
Grazie

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una visita neurologica di controllo in questi casi è sempre consigliabile.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro