Utente
Buongiorno.
sono un soggetto abbastanza ansioso, da circa un mese soffro di un leggerissimo mal di testa, delle volte quasi impercettibile, quasi sempre alla tempia destra, mi è capitato anche 3 anni fa, mi duró un anno, è presente tutto il giorno, passa la notte quando vado a letto, ho la testa pesante, il mio medico dice che non c’è bisogno di accertamenti ma io ho molta paura, 3 anni fa feci una visita neurologica che non riscontro nessun problema...cosa può essere?
Mi hanno dato delle gocce depressive, le prendo da una settimana ma non sembra le cose migliorino...grazie in anticipo della riaposta

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

"un leggerissimo mal di testa, delle volte quasi impercettibile" non è indicativo di tumori cerebrali.
Come ipotesi a distanza possiamo avanzare la cefalea di tipo tensivo. Quale farmaco è stato prescritto e con quale dosaggio?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore..il medicinale si chiama Laroxyl, ne sto prendendo 4 gocce ogni notte,il mio medico dice che è il caso di aumentare la dose..alle volte il fastidio aumenta,ma comunque permane tutto il giorno,mi fanno fastidio gli occhi e non riesco a tranquillizzarmi,anche se leggere dura da più di un mese e non lo sopporto più

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo col Suo medico curante riguardo un lieve aumento del dosaggio del laroxyl.
Comunque una settimana di terapia è insufficiente per vedere dei benefici.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Quindi dice che ci vuole più tempo ? Posso non preoccuparmi ? Ora ad esempio non ho nessun dolore....la ringrazio tanto per le risposte è stato gentilissimo..

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

occorrono 2-3 settimane, a volte di più, per vedere i benefici del farmaco.
Stia tranquilla.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie Dottore..anche il fastidio che sento agli occhi è normale ? Ho preso un antidolorifico che però non ha fatto effetto,crede sia giusto fare una visita dal neurologo ? Dopo un mese se fosse stato qualcosa di grave avrei avuto sintomi più palesi ? Scusi ma sono preoccupatissima

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,mia sorellina (13 anni) che da giorni soffre di un mal di testa intermittente,ha avuto dei capogiri,tenga conto che è stata ricoverata a novembre per accertamenti su pressione bassa e sincope vasovagale,quindi ha fatto Anche la visita neurologica,la pediatra dice che si tratta di emicrania e ci dice di non preoccuparci ,cosa ne pensa,sono molto preoccupata,spesso quando si rilassa passa il dolore

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere una forma emicranica, così come dice la pediatra, soprattutto se ci sono casi in famiglia, ma non escluderei anche una forma tensiva.
Il neurologo cosa ha detto?
Sta assumendo qualche farmaco?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Grazie della tempestiva risposta dottore,il neurologo diede esito negativo e ci disse che non c’era bisogno di ulteriori visite o analisi..questo che le capita da pochi giorni è diverso da quello che le capotava mesi fa,la pediatra le ha prescritto degli integratori AURA STOP ..la visita neurologica esclude malattie importanti ? Se ci fosse stato Ila osa di serio si sarebbero accorti ? Ne ha fatto 2 in realtà visite neurologiche,una in pronto soccorso è una più approfondita da ricoverata

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, alle visite neurologiche non è stato riscontrato nulla ma una diagnosi si deve fare. A parte la pediatra che si è espressa, il neurologo quale diagnosi ha fatto? Perché non basta solo dire non c’è nulla ma bisogna formulare una diagnosi ed un'eventuale terapia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Non ha dato nessuna terapia perché hanno constatato che il problema fosse del cuore o meglio,dei recettori del suo cuore,quindi l’ha presa in cura il cardiologo,in qualunque caso il neurologo ha solo detto che la visita era andata bene e che il problema era un altro,nel foglio di dimissioni hanno scritto Vivita neurologica:negativa..posso tranquillizzarmi?

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penso proprio di sì.
Speriamo che il farmaco che sta assumendo dia i risultati sperati.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Grazie dottore,molto gentile,se non dovesse essere così ?

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si dovrebbe rivedere la terapia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Grazie dottore per la sua disponibilità..

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
Grazie dottore,molto gentile,se non dovesse essere così ?

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Già risposto.
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,scusi nuovamente il disturbo,mia sorella sta un pochino meglio,Continua a prendere gli integratori prescritti dalla pediatra,ancora però ogni tanto lamenta dolore frontale(sempre frontale) ieri esattamente 2 volte in tutta la giornata per pochi minuti,sembra che se si rilassa passi quasi subito,è possibile che un mal di testa passi in pochissimi minuti ?delle volte lamenta fastidio,solo poche volte dice che il dolore è forte...passerà ? Grazie

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Probabilmente la forma attuale, frontale e di breve durata, indica una cefalea tensiva. Mi pare che il farmaco stia dando dei benefici significativi anche se ancora lo assume da poco tempo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Lo assume da 3 giorni..non mi sembra abbia altri sintomi,la nausea l’ha avuta solo il primo giorno che si è presentata la cefalea,poi è passata,sono terrorizzata aspetto tutti i giorni il giorno che non avrà dolore neanche pochi minuti,ho letto cose spaventose anche per i bambini non riesco a calmarmi..scusi per lo sfogo ma non riesco a capire,è normale avere cefalea Tutti i giorni anche se per periodi brevissimi,oggi le ho chiesto come fosse il dolore e mi ha detto che non è forte,continua a giocare con il tablet

[#22] dopo  
Utente
Dimenticavo di dirle che Ha sempre sofferto di questi brevissimi mal di testa anche se non come l’ultima volta,per i viaggi in macchina, forti emozioni e luoghi particolarmente affollati..è miope ma dalla visita oculistica sembra non sia peggiorata

[#23] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,visto la mancata risposta,e la mia ansia,volevo farle sapere che la bambina sta meglio non avverte più dolori al capo,mi hanno consigliato una visita oculistica è un elettroencefalogramma ma lei crede sia il caso di farglielo fare ? Questa cosa mi ha preoccupato molto,anche perché l’elettroencefalogramma esclude dei problemi cerebrali e questo mi mette tanta paura..può dirmi cosa ne pensa ?

[#24]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in generale l’EEG in caso di cefalea è un esame poco utile, tuttavia se è stato consigliato evidentemente è stato ritenuto opportuno ed è corretto effettuarlo, i colleghi avranno avuto i loro motivi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente
I dolori sono passati ormai,e sta usando anche più spesso gli occhiali,crede che sei brevissimi mal di testa portarti nel tempo possano avere origine dal cervello? Non credo che una malattia importante crei solamente questi fastidì.la persona che mi ha consigliato questo esame ne sa quanto lei dottore...quindi mi pongo la domanda...

[#26]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Malattie importanti le avevamo già escluse.
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente
Grazie dottore mi ha rasserenato...