Utente
Salve, sono un ragazzo di 28 anni, da marzo 2019 mi è iniziato un piccolo formicolio sotto l’occhio nella parte sinistra del viso con i giorni è aumentato sempre di più estendendosi allo zigomo e al naso con aggiunta di pressione sul naso sulla fronte e nella tempia ho fatto tac del massiccio facciale, seni paranasali, risonanza dell encefalo analisi del sangue visite otorino, visite neurologo tomografie dentarie ecc
Il fastidio dopo un anno e ancora qui, ora sono 2 mesi che prendo liryca 100 mg al giorno e da una settimana 150 mg prescritta dal mio neurogolo, voglio aggiungere che 8 mesi prima avevo devitalizzato un molare superiore nella parte sinistra e questo molare mi ha sempre dato fastidio e infatti dalla tomografia è uscito che un nervo non era stato chiuso del tutto.

Anche se ora sto prendendo liryca da 150 non vedo tanti miglioramenti il mio neurologo dicd che è il nervo trigemino io leggendo su internet mi è venuto il dubbio potrebbe trattarsi del dente devitalizzato male infatti una settimana fa ho fatt il ritrattamento del dente dopo aver visto il problema dalla tomografia.

Ora per cortesia vorrei chiedervi un aiuto sto impazzendo è un fastidio costante e nonostante i medicinali non si è tolto cosa può essere come posso risolvere?
Che visita devo fare?
Vorrei risolvere e smettere di prendere medicinali, ho fatto mille visite ma ancora non so cosa sia questo problema ho letto potrebbe essere il molare devitalizzato ad aver danneggiato il trigemino, ma se è così che visita devo fare per vederlo?
È un altra domanda, è possibile che dopo 8 mesi dalla devitalizzazione si sia scatenato questo fastidio?
Potrebbe essere stato il bite che ho fatto un mese prima ad avermi spostato qualcosa?
Vi prego aiutatemi sto impazzendo con questo fastidio continuo

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Buongiorno

Mi sembra ci siano tutti gli elementi. Il.bulnus iniziale ossia la cura dentaria, la sintomatologia parestesico/dolorosa, la evidenza alla RM Encefalo circa l'interessamento di un ramo periferico del Nervo Trigemino.
Forse va rivisto il dosaggio del Lyrica ed forse va aggiunto un farmaco neuroprotettore.
Inoltre indicato uno Studio Strumentale del Nervo Trigemino.
Ne parli con il suo Neurologo oppure acquisisca una seconda opinione/un secondo parere presso altro Neurologo esperto in Terapia del Dolore.
Consideri come questo è un consulto a distanza e come tale non può sostituire una visita medica specialistica effettuata di persona.

Cordialmente
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it