Utente 583XXX
Salve, ho 21 anni e circa 5 mesi fa ho effettuato una chiamata di 3 ore di seguito, intervallando il telefono tra l'orecchio ma anche un po' tramite il vivavoce.
Premetto che solitamente evito di parlare al telefono e per le chiamate che effettuo o ricevo utilizzo il vivavoce oppure gli auricolari, quando vado a dormire mi accerto che il telefono sia in modalità aereo in modo tale che non cerchi continuamente il segnale mentre dormo e si limiti a fare suonare la sveglia.

Il problema è che quando ho effettuato quella chiamata di circa 3 ore è stato per ragioni molto importanti e per diverso tempo ho tenuto il telefono vicino l'orecchio che comporta un riscaldamento dei tessuti, adesso sono preoccupato, potrei aver sviluppato un tumore al cervello?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

assolutamente no, stia tranquillo.
Considerato che ancora non si hanno dati scientifici certi in tal senso, l’invito a utilizzare con prudenza il cellulare è solo a livello precauzionale.
Peraltro l’utilizzo isolato, anche se per tre ore consecutive, non sviluppa certamente un tumore cerebrale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro