Utente
Buonasera
Chiedo un parere per mia madre su un episodio che si verifica ogni 3 o 4 giorni.

Mia madre è una donna di 94 anni allettata da 1 anno e 3 mesi.

Non riesce più ad articolare le parole ma capisce praticamente tutto quello che succede intorno a lei.

Assume i seguenti farmaci:
amiodarone 200 - 1 al mattino
hizaar 50+12.5 - 1 al mattino
lansoprazolo 15 - 1 al mattino
warfarin 5 -1/4 di pastiglia 4 giorni a settimana (esami 1 volta al mese ed eventuale aggiustamento della dose)
lexotan - 5 gocce al bisogno la sera
gli ultimi esami del sangue li ha eseguiti poco più di un mese fa e a detta del medico sono "come quelli di un 60 enne"
Quando mia madre assume il lexotan la notte non dorme, questo fatto si ripete per 2/3 notti, anche di giorno è quasi sempre sveglia.

Ad un certo punto dopo qualche giorno, la sera si addormenta e dorme per tutta la notte sino al pomeriggio seguente, poi si sveglia e si ricomincia da capo, anche quando dorme riesce ad assumere acqua e cibo liquido.
(con cautela).

Fino al mese scorso al posto del lexotan assumeva il minias, poi il mio medico gli ha prescritto il lexotan perchè ha detto che era più leggero, ma il risultato è lo stesso...

Ora mi rendo conto che sto parlando di una persona anziana e con molti problemi, ma mi chiedo se possa essere normale non dormire dopo aver assunto le gocce di lexotan e poi addormentarsi per così tante ore qualche giorno dopo.

Grazie a chi mi vorrà rispondere e scusate la lunghezza del messaggio.

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Buongiorno, se quando prende il Lexotan non dorme, lo eviterei (esiste la cosiddetta "risposta paradossa" a benzodiazepine).
Piuttosto sentielrei un Neurologo per provare un farmaco di un'altra classe, evitando le benzodiazepine.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,grazie della risposta.

Seguirò il suo consiglio e parlerò al mio medico di base per farmi consigliare un Neurologo nella mia zona.

Grazie per il servizio che date su Medicitalia.