Utente
Gentili dottori,
sono una ragazza di 19 anni.
Premetto di essere un soggetto molto ansioso, talvolta con attacchi di panico.

È da circa un mese e mezzo che sento formicolio al piede, che col tempo si è esteso alla gamba (sento tirare dalla parte posteriore della cosxia): il formicolio comincia con il pomeriggio ed è come se la gamba destra, molto debole, tremasse all’interno.

Riesco a fare tranquillamente attività fisica, ma ho dolori muscolari, soprattutto nella zona delle cosce.

Sento la testa pesante, come se il collo fosse contratto e ho capogiri, anche quando sto seduta: mi gira la testa (soprattutto quando sto al computer o studio, il che non mi permette di concentrarmi a pieno). Se arriva il mal di testa (che credo parta dalla nuca), passa subito con l’oki.

Molto spesso mi sveglio con sensazione di debolezza muscolare diffusa e stanchezza.

Non so se può essere d’aiuto per una migliore comprensione del problema, ma ho gamba leggermente più lunga dell’altra, a causa della rottura del femore quando avevo circa due anni.

Sono fortemente preoccupata: ho commesso l’errore di leggere possibili diagnosi online, il che ha aumentato la mia ansia.
Ho paura di avere malattie come la SM o la SLA.


Ringrazio anticipatamente per le risposte.


Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

non c’è alcun elemento per pensare la sla, mi pare difficile che con questa sintomatologia abbia potuto trovare questa malattia.
Il disturbo all'arto inferiore è da un solo lato o è bilaterale?
La sua discontinuità non è comunque indicativa di SM.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore per la celere risposta.

Il disturbo all’arto è da un solo lato, nella fattispecie all’arto destro.
Mentre la debolezza è diffusa.

Si può sospettare di un problema causato dalla postura o una somatizzazione?

Mi preoccupano i continui formicolii e capogiri

[#3] dopo  
Utente
Il dolore però è presente in entrambi gli arti

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

sia problemi posturali che problematiche lombosacrali, anche semplici contratture muscolari considerata la Sua giovanissima età, possono essere alla base del problema senza escludere una somatizzazione ansiosa.
Formicolii e capogiri sono discontinui per cui non destano preoccupazione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore.
Stamattina mi sono svegliata con il formicolio al piede e alla gamba e con una sensazione di debolezza in tutto il corpo, oltre che i capogiri.
Mi sono dimenticata di dirle che in questo mese e mezzo, per un periodo, il formicolio era scomparso. È tornato da lunedì, giorno nel quale ho fatto attività fisica (può essere che abbia fatto qualche movimento strano?).
Invece i capogiri sono continui, soprattutto quando studio e sto al computer.

Ho notato che la debolezza e la stanchezza sono presenti sia quando ho la pressione bassa (la minima arriva a 50) sia quando è normale .

Purtroppo non è il periodo migliore per fare controlli, ma sono preoccupata.

Grazie sempre per la sua disponibilità.

Cordiali saluti.

[#6] dopo  
Utente
Inoltre, mi sento così debole da sentire rigide anche le mani

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

in generale è possibile che l’attività fisica possa causare il formicolio mediante compressione di nervi, infatti precedentemente parlavo anche di possibili problematiche lombosacrali.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
Volevo chiederle un ulteriore delucidazione.
Di notte, non sempre, mi si addormenta un arto, che sia la mano o il piede.
Questo può essere causato dalla posizione mentre dormo o mi devo preoccupare?

Cordiali saluti.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

se il disturbo si risolve appena sveglia col movimento è causato da compressione di tronchi nervosi per posizioni prolungate, nulla d’importante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Gentile dottore,
in questi giorni pensavo fossero passati i sintomi. Invece stamattina ho ricominciato ad accusare una sensazione di debolezza e pesantezza alla gamba destra.
Inoltre ieri è ricominciato pure il giramento di testa.
Devo preoccuparmi?

Cordiali saluti.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

non penso ci sia da preoccuparsi, tuttavia qualora il disturbo non dovesse regredire ne parli col medico curante.
Stia serena però.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Gentile dottore,
La debolezza muscolare persiste e talvolta ho delle fascicolazioni alle gambe.
Inoltre ho avuto anche dei sintomi influenzali (ormai da un mese) in assenza di febbre. Così ho chiamato il medico curante e mi ha detto di non preoccuparmi nemmeno di questa sensazione di astenia e che probabilmente è solo ansia.

Possono essere sintomi della SLA o della SM?

Cordiali saluti.

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

sinceramente non vedo sintomi delle malattie menzionate.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Gentile dottore,
ed è normale che spesso senta delle contrazioni alla fronte, indicativamente tra le sopracciglia?

Cordiali saluti.

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbero essere di origine ansiosa.
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Buongiorno Gentile Dottore,

intanto Le faccio gli auguri per le festività.

Vorrei aggiornarla:
La stanchezza muscolare persiste, noto anche delle leggere fascicolazioni sparse nel corpo e la vista dall’occhio destro è appannata (sono miope, dunque non escludo possa essere un peggioramento della vista, ma ho letto che questo potrebbe essere un sintomo della SM).

Non so più cosa fare, mi consiglia una visita neurologica? Temo possa essere qualcosa di grave come la SLA anche se, nonostante questa stanchezza e questa debolezza, io riesca a muovermi tranquillamente.

Cordiali saluti.

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

Le confermo quanto scritto al post # 13

Buona pasquetta in casa
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Mi dispiace per le domande, ma sono veramente preoccupata.
Tremore e debolezza delle braccia e delle mani possono essere sintomi della SLA o della SM? O altri sintomi come dolore muscolare e contrazioni involontarie?

Grazie sempre per la disponibilità.

Cordiali saluti.

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, stia tranquilla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Continua la debolezza e a volte non riesco a scrivere, O meglio, ho difficoltà a scrivere (dopo qualche minuto riesco): sento le braccia e le mani rigide e deboli (anche le gambe).
Mentre scrivo è come se si bloccassero le dita e non riuscissi a fare forza per scrivere. Da premettere che ho una cisti gangliare al polso della mano destra, la quale probabilmente tocca tendini o nervi.
Inoltre tutto questo si associa al dolore e a fascicolazioni.

Vorrei sottolineare il fatto che questo non accade sempre, ma ci sono periodi normali , o anche nell’arco della giornata.

Il medico curante dice di non preoccuparsi, idem i miei genitori, ma io ho paura di avere qualcosa di grave.

Questi sintomi si possono associare alla SLA o alla SM?

Cordiali saluti.

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La sintomatologia con queste caratteristiche non è indicativa di malattie neurologiche importanti.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Potrebbe essere fibromialgia?

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La fibromialgia presuppone dolori muscolari diffusi.
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
Purtroppo è uno dei sintomi, dolori diffusi nel corpo

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Faccia allora una visita reumatologica.
Dr. Antonio Ferraloro