Utente
Salve,
Chiedo un consulto perché il mio medico di base sembra non volermi aiutare.

Da 1 anno soffro (secondo la mia dottoressa) di infiammazione da nervo trigemino (parte destra del viso).

Sento fastidio dalla testa all’occhio fino ad arrivare alla mandibola.

L’occhio mi si chiude quasi involontariamente e quando mi succede sento anche nausea.

Mi viene in concomitanza da sforzi mentali, sovra pensieri organizzativi, attacchi d’ansia (o penso sia una conseguenza?).

Antipiretici quasi mi fanno peggio...prendo una pastiglia naturale di Spigelon (anche se lo uso principalmente per emicranie) e lexotan se collegato ad attacco di ansia.

Non è sempre forte, ma alcune volte mi tocca coricarmi dal dolore.

Cosa potrei fare?
Esame neurologico apposto, Esame psichiatrico apposto...non capisco...
Mi consigliereste un esame specifico?
Di omeopatico cosa potrei prendere?
(Non ho problemi a prendere medicinali se ce ne fosse uno che mi sistemi il problema!)
Grazie mille!
Ah dimentico che spesso ho emicranie da stanchezza perché soffro di insonnia!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

spesso i comuni antidolorifici in questi casi sono inefficaci.
Se la diagnosi è "nevralgia del trigemino" c'è una categoria di farmaci utilizzati per il dolore neuropatico ma è vietato consigliarli a distanza, deve parlarne col medico curante o, meglio, col neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro