Utente
Buongiorno,
Vi scrivo in merito ad un problema che sta influenzando tutti gli aspetti della mia vita e mi rende davvero difficile svolgere tutte le attività della mia vita quotidiana.
Ho 23 anni, godo da sempre di ottima salute, mangio sano e pratico attività fisica regolarmente, ma nonostante ciò da mesi mi sento sempre e costantemente stanca.
In principio avevo pensato ad una carenza di vitamine e/o ferro, e molti mesi fa ho iniziato ad assumere regolarmente il Sustenium Plus e Lampard D, ma non è cambiato nulla.
La sera non riesco mai a stare sveglia oltre le 21 (spesso anche 20:45), e ogni notte devo dormire tra le 10 e le 12 ore, e non riesco in nessun modo ad alzarmi prima.
Durante il giorno mi sento sempre stanca, spesso ho capogiri, e mentre studio mi addormento.
Di recente ho fatto analisi del sangue e delle urine, ma non c'era nulla che non andasse.
Che cosa consigliate?
Non riesco proprio a capire cosa non vada in me!
Capisco ovviamente la difficoltà di effettuare una diagnosi tramite internet, ma spero comunque in una vostra risposta.

Vi ringrazio in anticipo,
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
dalla sua descrizione emerge una condizione che viene definita ipersonnia, che consiste in un'abnorme tendenza ad addormentarsi senza che il sonno abbia alcun carattere ristoratore. L'ipersonnia può essere idiopatica o primitiva o secondaria ma, come correttamente ha anticipato lei, è impossibile poterne individuare il carattere attraverso un consulto online. E' infatti necessario acquisire una serie di dati anamnestici e si rende necessario effettuare indagini strumentali. Ciò, ovviamente non può che avvenire in un contesto clinico. Voglio farle presente che, considerata l'attuale contingenza, lei potrebbe chiedere un teleconsulto con un neurologo. Se volesse averlo direttamente con me, potrebbe contattarmi sul mio indirizzo mail.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it