Utente
Vorrei un vostro parere ho 21 anni e non ho mai sofferto di nessuna patologia, ma ora è un po di tempo che ho dei dolori zona scapole che anche con gli antidolorifici non si tolgono a seguito di questi dolori sono comparse fitte al ginocchio costole mani piedi gomito ecc, siccome ho il brutto vizio di navigare e cercare sintomi mi sono uscite le peggiori patologie L’altra sera ho letto un articolo piuttosto brutto e da quel giorni che i miei dolori alla mano e al piede sono peggiorati di tanto però ho fatto caso ad una cosa che quando faccio qualcosa che mi piace i dolori non ce l’ho più ci penso e più sento dolori soprattutto la mano sinistra.
Oggi mi sn sentita una fitta anche alla mandibola che durata pochi secondi, preciso che è da un po che avuto un lutto in famiglia ed ho pensato che potrebbe essere anche una cosa ansiosa.

Aspetto un vostro parere spero che mi sono espressa bene

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

in effetti da quanto scrive si potrebbe prendere in considerazione l’origine ansiosa della sintomatologia riferita, ovviamente come pura ipotesi a distanza.
Cerchi di stare tranquilla e di non andare in internet alla ricerca di autodiagnosi.
Se il problema dovesse accentuarsi lo riferisca al medico curante.

Cordiali saluti

P.S. Rispettiamo tutti le norme vigenti contro il coronavirus
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la risposta e scusi il ritardo siccome questi sintomi non sono scomparsi ho fatto un check-up completo ed è tutto nella norma, lei cosa mi consiglia di fare? Voglio precisare che i dolori alle mani e ai piedi non sono eccessivi a volte mi prende anche il polso le caviglie e sento un bruciore alla schiena che va quasi ai glutei, e alla mano sinistra se la stringo dentro sento come dei battiti mi puo consigliare cosa fare perché sono molto preoccupata ! la ringrazio anticipatamente

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

potrebbe effettuare una visita reumatologica.
Se negativa, deve affrontare il disturbo d’ansia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la risposta veloce lei escluderebbe qualcosa a livello di midollo spinale ? Perché è quella la mia paura

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A livello del midollo spinale? Con questa sintomatologia è da escludere.
E poi scrive "L’altra sera ho letto un articolo piuttosto brutto e da quel giorni che i miei dolori alla mano e al piede sono peggiorati di tanto però ho fatto caso ad una cosa che quando faccio qualcosa che mi piace i dolori non ce l’ho più" mi pare che questo sia tipicamente su base psichica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
La mia paura è quella che si potrebbe trattare di qualcosa di grave a livello spinale se era così non usciva qualcosa nelle analisi ? Oppure potrebbe trattarsi di reumatismi ? Non so cosa pensare più La ringrazio per la vostra gentilezza

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

Lei non deve pensare nulla, deve ascoltare cosa Le dicono i medici che l’hanno visitata, tutto qui.
Mi dice perché pensa qualcosa di grave al midollo spinale?
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Perché oltre a questi sintomi ho anche mal di schiena a volte bruciore e male alle gambe e leggendo in internet ho visto che potrebbe trattarsi di questo però io la forza nelle mani c’è l’ho

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

il midollo spinale non c'entra nulla, al massimo un problema lombare, nulla d'importante ma spesso a questo livello le somatizzazioni sono frequenti.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo mi avete tranquillizzata molto complimenti per il lavoro che svolgete su questo sito siete di aiuto anche se è a distanza grazie molte le auguro una buona notte !

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buonanotte anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Gentile dottore mi scuso ancora per il disturbo ma questa mattina improvvisamente mi è uscito sangue dal naso non tantissimo si è fermato dopo 2 minuti circa è dopo mi e venuto un mal di testa e da qualche giorno ho l’orecchio tappato secondo lei potrebbe essere qualcosa collegato agli altri sintomi ? Le analisi le ho fatte è l’emocromo e’ perfetto non so cosa
Pensare

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

no, non c’è correlazione con i formicolii che descriveva.
La pressione arteriosa era normale? Ha avuto in passato altri episodi di questo tipo?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, la Pressione purtroppo non ho potuto misurarla perché in casa non ero attrezzata di solito in estate c’è l’ho un po bassa , poi il sangue a volte capita che mi esce perché mi tocco dentro ma stamattina è uscito all’improvviso, se l’emocromo è perfetto non devo preoccuparmi?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non deve preoccuparsi, se poi l’episodio si ripete faccia una visita otorino.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro