Utente
Buongiorno, volevo chiedere qualche opinione in merito a un problema che da qualche mese è diventato abituale (almeno una volta ogni due settimane).
Sia che sono stanco ch in ottima forma, a volte mi gira la testa come se perdessi l'equlibrio tanto che qualsiasi cosa sto facendo per sicurezza mi fermo e aspetto che passa.
Dura pochi secondi ma mi sta facendo un po preoccupare, poichè dovrei fare un controllo che ho rimandato per troppo tempo ed ora a causa del virus dovrà ancora aspettare.
Oltre ciò mi capita che gli occhi si incrocino da soli, senza motivo anche qui sia se sono stanco che se sono in forma.
Il controllo che dovrei fare è un RM encefalo Primo accesso- controllo per tumore incerto della pineale.
Di base ho forti mal di testa con cadenza mensile, con un aura visiva che mi offusca la metà del campo visivo (in genere per 20 minuti), questo è il motivo per la quale fin da piccolo ho fatto visite su visite.
Poi nel 2011 (gli anni prima non c'era, o almeno non era stata vista) Si è vista la presenza di cisti della ghiandola pineale diametro mm 11.
Ora i medici mi rassicurarono dicendomi che si trattava din una cosa benigna che difficilmente sarebbe sfogata in altro, potrebbero avere una correlazione questi giramenti di testa egli occhi che si incrociano?
Inoltre potrebbe influenzare " l'umore" una cisti del genere?
Appena si potrà andrò a fare un'altra rm di controllo

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una cisti della ghiandola pineale può causare i sintomi che riferisce (probabilmente esclusa l’emicrania con aura) quando per le sue dimensioni comprime il cervelletto e il bulbo. La compressione può essere riscontrata alla RM encefalica.
Solitamente una cisti di 11 mm non causa compressione ma deve rifare l’esame appena possibile.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, purtroppo la misura è di 10 anni fa quindi non so se si è ingrandita oppure no. Feci un'altra risonanza nel 2016 , ma sul referto non c'era la misura precisa vi era solo scritto "presenza cisti pineale". Comunque non appena finirà questo periodo provvederò a farla

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se nell'ultima RM non vengono riportate le dimensioni della cisti è verosimile che non siano variate e che non ci siano segni di compressione sulle strutture circostanti, altrimenti queste informazioni sarebbero state segnalate nel referto.
Bene per controllo RM terminata questa emergenza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Il problema è che il laboratorio privato che ha effettuato le visite , non aveva i vecchi reperti , io ingenuamente non li ho portati perche credevo che mi scrivesse le dimensioni per farne un raffronto e valutare con il medico il tutto .