Utente
Salve, ho 29 anni e sono una decina di giorni che ho una sensazione fastidiosa alla testa.
Circa 2 settimane fa ho avuto un forte mal di testa, una sensazione di pressione molto fastidiosa che non mi ha fatto dormire tutta la notte.
Ho misurato la febbre e avevo 37.5. Il giorno dopo a tratti continuavo a avere mal di testa, una leggera alterazione (poco più di 37) e senso di stanchezza.
Il giorno dopo sempre stanca ma niente febbre e poco mal di testa per poi andare meglio.
Sono stata meglio, mi sono tenuta a riposo (ho pensato che potevo aver esagerato con l’esercizio fisico), ma dopo qualche giorno ho avvertito di nuovo fastidi in testa molto più lievi che però continuano da una decina di giorni.
Non so spiegarlo bene, non sento la testa libera.
Durante il giorno, quando mi tengo occupata anche facendo sport, lo sento pochissimo a volte per nulla, ma soprattutto la sera sdraiata nel letto sento questo fastidio.
Ho provato anche dolori alle ossa, gambe, braccia e mani anche qui soprattutto la sera sdraiata e delle pulsazioni piu forti che mi danno un senso di vertigine nel letto.
Non soffro di mal di testa, avevo avuto un paio di episodi di mal di testa forte in passato ma dopo 1-2 giorni era tutto come prima.
In questo periodo di quarantena la mia vita è cambiata e, anche se non me ne rendo conto, potrei essere stressata dalla situazione ma insomma sono preoccupata perché non riconosco questi sintomi del mio corpo.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

Le do una valutazione a distanza riguardo il mal di testa.
Da quanto scrive un’ipotesi da prendere in considerazione è un’eventuale cefalea tensiva, da capire però se autonoma o correlata col rialzo febbrile riferito e col resto dei dolori.
Si metta in contatto col Suo medico curante che La conosce ovviamente meglio di noi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro