Utente
Salve da un po di tempo, almeno un mese o anche piu, al mattino ho alcune dita che si aprono a scatto.
Se tento di aprire le mani almeno due dita per mano si aprono con ritardo ed a scatto.
Inoltre ho dolore alle articolazioni delle mani anche se provo a chiuderle serrandole.
Dopo poco che sono sveglio la problematica dello scatto sparisce ma resta comunque dolorabilitá delle nocche.
Ho provato con della crema antidolorifica per due o tre giorni ma non cambia.
Ho preso antidolorifico per qualche giorno ma non cambia.
Non ho dolore forte, mi fanno.
male.
se le chiudo strette o se spingo sulle articolazioni.
Grazie.

[#1]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
TERNI (TR)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Dalla sua descrizione sembra di capire che lei soffra di una tenosinovite stenosante, che consiste nell'infiammazione della guaina ("guaina sinoviale") entro la quale passano i tendini flessori della dita. L'edema dovuto all'infiammazione impedisce ai tendini il libero movimento, e ne deriva lo strano fenomeno delle dita a scatto.
I farmaci anti-infiammatori possono essere utili. Spesso risolutiva è l'infiltrazione cortisonica. In ultima istanza c'è un semplice intervento chirurgico
Non è quindi un problema neurologico, ma ortopedico.
Però attenzione, non le sto facendo una diagnosi, la quale può essere emessa solo durante una visita medica, nè le sto proponendo delle terapie.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-