Utente
Buonasera Dottori.
Vorrei un informazione su ciò che è accaduto alla mia ragazza 8 giorni fa circa.

Ha dato, per sbaglio, una testata al muro, non con tanta violenza, una normale testata, ha sentito un po di dolore sul momento, e poi si è alleviato.
Le è uscito subito dopo un bernoccolo, ed a oggi dopo 8 giorni se ci piggia sopra un pochino ancora le duole.

Vorrei sottolineare che non ha perso conoscenza, ha 23 anni, non ha problemi di alcun tipo.
Dopo 48 ore di osservazione a casa, lei aveva un leggero mal di testa, ed abbiamo chiamato il medico, dicendoci che non sarebbe successo niente perchè non ha perso conoscenza e perchè dopo 48H è fuori pericolo da eventuali emorragie cerebrali.


La mia domanda a voi, dopo avervi spiegato il tutto:

Dopo 8 giorni possiamo escludere che le venga qualche sanguinamento interno al cranio?
In questi 8 giorni non ha avuto sintomi importanti, solo lieve mal di testa, a volte anche assente.
No vertigini, No sonnolenza eccessiva, No vomito, solo leggera nausea ma a momenti alterni, che in parte aveva anche prima del leggero Trauma.


Spero in una vostra risposta, lei è molto ansiosa ed ha paura dopo aver letto su internet che possa venirle qualche emorragia.

Lei non sa che vi sto scrivendo ovviamente...

Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

mi sentirei di tranquillizzarLa, infatti la giovane età, non avere perso coscienza, il trauma lieve, l'assenza di sintomatologia post-traumatica importante, otto giorni trascorsi, sono tutti elementi che ci lasciano tranquilli.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore..

Il mal di testa da emorragia interna come dovrebbe essere? Intendo, dovrebbe essere improvviso e violento, oppure è lento e dura giorni?

Grazie

[#3] dopo  
Utente
Dottore può rispondermi perfavore?
Grazie.

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nell'emorragia cerebrale la cefalea è violenta ed improvvisa.
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Lo stesso equivale per gli Ematomi Intracranici giusto Dottore?
Grazie.

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Comunque Lei non ha alcun fattore di rischio, non vedo motivi di preoccupazione. Si è solo fatto prendere dall’ansia, non si lasci sopraffare da questa.
Non ci pensi più.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro