Utente
Salve a tutti, sono un ragazzo di 24 anni e da qualche anno la mia ragazza mi ha detto che nelle prime fasi del sonno faccio molti scatti: si tratta di contrazioni, simili a scosse, più o meno grandi, che coinvolgono diverse parti del corpo (dita, mano, braccia, cosce, bocca, etc) NON in contemporanea.
Io non mi accorgo di nulla ma lei riferisce che siano circa 2-3 al minuto per tutta la fase di addormentamento e che poi lentamente smettano.

Non so se possa essere correlato ma in generale il mio sonno non è per niente ristoratore: se lasciato dormire posso arrivare anche a 12-18 ore consecutive e se ho l'occasione dormo anche durante il pomeriggio però, se devo svegliarmi (anche presto) non è un problema e ci riesco tranquillamente.

Premetto che non assumo eccessiva caffeina (2 caffè al giorno) e che la mia vita non è particolarmente stressante.


è necessario secondo voi svolgere ulteriori accertamenti?


Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità,
Buon lavoro

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Buongiorno,

le mioclonie in fase di addormentamento non sono inusuali ma val la pena approfondire con un EEG-Holter delle 24 ore.

I disturbi del sonno (non ristoratore, durata fino a 12-18 ore/die) anch'essi indicano per uno Studio Strumentale del Sonno.

Una Visita Neurologica di persona con esperto in Medicina del Sonno.

Qui a Roma non avrà difficoltà a reperire il Professionista e la possibilità di eseguire anche a domicilio gli accertamenti Neurofisiologici.
Qualora avesse problemi mi contatti.

I disturbi che riferisce prima si diagnosticano e si trattano con successo...

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente per la celere risposta, è stato molto chiaro e gentile. Non esiterò a contattarla se necessario.

Le auguro una buona giornata e buon lavoro.