Utente
buongiorno,
sono una ragazza di 31 anni da 5 mesi mamma.

spesso mi capita di avere vertigini da sdraiata e dal 2018 ho avuto 2 episodi di acufeni durati 4-5 volte e che trattati con cortisone sono andati via.

Da alcuni giorni pero avverto delle fitte alla testa zona sinistra (in alto) che durano pochissimo, ma che mi creano panico, in quanto 2 anni fa mia zia è morta di tumore celebrale.

io soffro di disturbo di panico con attacchi annessi e purtroppo sono ritornati a causa di un perido familiare difficile e che sto trattando con sereupin (giaà utilizzato in passato per 2 anni).

mi chiedo se queste fitte possono essere sintomo di tumore al cervello e che esami diagnostici posso eseguire.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

le fitte dolorose che riferisce rappresentano un sintomo di tipo nevralgico, non sono tipiche di neoplasie cerebrali.
Ovviamente il grave problema della zia ha condizionato la Sua psiche e questo è comprensibile.
L'esame dirimente è una RM encefalica, anche senza mezzo di contrasto.
Le consiglio però di rivolgersi prima ad un neurologo esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro