Utente
Buona sera scrivo per un problema riguardante mia madre.

Da circa un mesetto avverte pesantezza agli arti superiori (dal gomito alla mano) e a quelli inferiori dal (ginocchio in giù) oltre che fastidio al collo... a volte le sembra anche di non avere più forza come prima per chiudere la mano a pugno o per mettere le braccia dietro la testa.
Stasera mi ha detto che avverte come se le braccia fossero due tronconi non più sue.

Premetto che lei ha 56 anni e soffre da anni di ernia del disco oltre a soffrire di pressione alta.

Il neurologo ipotizza problemi cervicali e le ha prescritto una risonanza magnetica fra qualche settimana.

Anche se cerco di non darlo a vedere... il pensiero va spesso a malattie come la sclerosi multipla o addirittura la Sla.

So che non si possono fare diagnosi online ma qualcuno potrebbe aiutarmi a capire di cosa potrebbe trattarsi e se le mie paure sono fondate?
Non sono molto preparata... ma sono una figlia preoccupata.

Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

scrive che Sua mamma ha un’ernia discale ma non specifica dove.
Oltre la RM cervicale Le consiglio di estendere l’esame anche al tratto lombosacrale considerato che il problema si presenta anche agli arti inferiori.
Una volta fatta la RM il consiglio è quello di rivolgersi ad un neurologo per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore.
Non so a che livello si trovi l'ernia...non ho chiesto a mia madre ma so che la RM le é proprio stata prescritta da un neurologo che sta già monitorando la situazione.
Secondo lei visto l'età e i sintomi potrebbero esserci campanelli d' allarme per gravi patologie? Il suo neurologo pensa possa trattarsi di un problema cervicale e le ha detto che per la sclerosi multipla é troppo vecchia (56 anni).
Lei che ne pensa? Le gravi patologie sono rare o frequenti in questi casi?
Grazie.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

in effetti la sm è una patologia più frequente in età giovanile, tuttavia non impossibile a manifestarsi all’età della Mamma, anche se molto raramente.
Una sla? Il neurologo che l'ha visitata avrebbe avuto il sospetto in base ad alcuni segni che avrebbe riscontrato.
L’ipotesi discale è ovviamente possibile ma prima necessita di visionare meglio la colonna vertebrale mediante la RM che, ripeto, sarebbe utile effettuarla al tratto cervicale e lombosacrale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille!
La terrò aggiornata sull' esito della RM.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, mi faccia sapere.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno le invio l'esito della RM.
Verticalizzazione della cura fisiologica del rachide che tende all' antiversione con fulcro in C3 C4.
In C2 C3, C3 C4, C5 C6, C6 C7 canale vertebrale appare ristretto in parte per una protrusione dischi e in parte per appuntimento degli spigoli dei corpi vertebrali che deformano lo spazio subaracnoideo anteriore.
In C5 C6 e C6 C7 la stenosi canalare appare lievemente asimmetrica e prevalente sul versante laterale sin dal canale vertebrale dove si osserva una parziale obliterazione del recesso laterale.
Il midollo ha forma e dimensioni regolari senza alterazioni del segnale.
Area di focale osteoscletosi a carico della parete posteriore e laterale sin dal corpo vertebrale di C6.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

considerato l’esito della RM cervicale Le consiglio di farla visionare ad un neurologo o un neurochirurgo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Potrebbe trattarsi di qualcosa di grave? Di cosa pensa possa trattarsi?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
C’è un restringimento del canale vertebrale che deve essere valutato da uno specialista, non si preoccupi però.
Dr. Antonio Ferraloro