Utente
Salve, ho 33 anni e da circa un paio d’anni soffro spesso di mal di testa.

Prima mi venivano solo una volta al mese, mentre adesso si ripetono sempre più spesso, anche una volta ogni due settimane.

Per questo motivo sto iniziando a preoccuparmi seriamente.


I mal di testa mi vengono spesso durante o alla fine della giornata lavorativa (sono un’informatica e lavoro anche 10 ore al giorno davanti allo schermo del computer).

Solitamente per risolvere in poco tempo prendo un oki task e dopo venti minuti sto benissimo, però non vorrei che prendere così spesso antidolorifici mi facesse male.

Cosa mi consigliate?

Potrebbe essere un tumore al cervello o qualcosa di grave?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

già da come descrive il caso, si potrebbero escludere patologie importanti e neoplastiche, poi la risoluzione del dolore con un blando antidolorifico lo conferma.
Probabilmente siamo in presenza di una cefalea tensiva.
Dice bene che non è opportuno abusare con gli antidolorifici per cui una terapia di base, dopo ovviamente una corretta diagnosi, sarebbe l’opzione migliore.
Ne parli col medico curante o si rivolga ad un neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro