Utente
buongiorno, sono un pò di mesi che mi sento stanco fisicamente spesso mi capita mancanza di fiato alla gola tipo asma con raucedine, tutto è iniziato a metà aprile un pomeriggio mi sono sentito un nodo alla gola come non facesse passare l'aria visto che ho la gastrite non mi sono preoccupato più di tanto perchè avevo collegato tutto ad essa... questa sensazione di nodo in gola è durata per oltre 2 settimane per poi sparire, il mese scorso mi sono capitate altre due volte (a distanza di 5 giorni) una sensazione questa volta come se fosse incastrato qualcosa in gola, anche questa situaizone lo collegata alla gastrite.
Ora arriviamo nelle ultime 3 settimane dove sinceramente la sto passndo brutta, mi capita 3-4 volte al giorno questa senzazione di costrizione alla gola come qualcuno mi stesse affogando (alcuni giorni mi capita solo 2 volte) quando mi capita questa sintomatologia a volte faccio acche un pò di tosse secca, ho tanta stanchezza tanto che riesco a fare poche cose al giorno perchè subito mi stanco, ho le gambe ed il respiro tremolante, la notte dormo malissimo mi giro e mi rigiro ma nnt dormo poco, cerco di rilassare le gambe ma le ho rigidissime ho il braccio sx che tremo un pochino in più sono oltre 2 settimane che vado spesso ad urinare e faccio feci liquide 2 volte al giorno ho perso anche 3 Kg, 3 giorni fa sono dovuto andare al pronto soccorso mentre stavo sul letto e mi sono alzato mi sono sentito questa sensazione di gonfiore e nodo in gola con raucedine con tutto ciò mi sono detto ora mi passa, ma dopo 5 minuti stavo svenendo non mi sono sentite più le braccia e mi sentivo staccato dalla realtà battendo il cuore fortissimo... Andato al pronto soccorso mi hanno fatto ECG, RX torace e analisi.
I risultati sono usciti tutti ok tranne il potassio un pò basso, ieri ho fatto una visita cardiologica con ECG ed Ecocolordopper al cuore ed è tutto ok... ma da ieri sera avverto una piccola sensazione di formicolio a 3 dita della mano sx ed ad inzio di Giugno mi è capitato un giorno intero fascicolazioni al bicipide sx... sono molto preoccupato che sia una malattia degenerativa come la sla, sta notte lo passata malissimo gambe sempre rigide nn sono riuscito proprio a prendere sonno quando mi siedo e mi abbasso o tremori alle gambe ed anche allo stomaco, a volte mi capita nel letto prima di addormentarmi da oltre 4/5 mesi tremori interni tipo allo stomaco.
Un' altra cosa faccio fatica a scriverecome il braccio si stancasse.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

sinceramente non vedo sintomi tipici che possano fare pensare alla SLA, anche perché le modalità d'insorgenza e di remissione la farebbero escludere. La malattia in questione, infatti, non ha periodi di remissione o di miglioramento, né fasi acute che poi scompaiono.
Tuttavia in questi casi è sempre indicata una visita neurologica per avere un parere diretto del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per aver risposto, volevo sapere se faccio l'esame del CPK muscolare ed esce come valore normale si può escludere tranquillamente questa malattia ?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, non è un esame dirimente.
Le sembrerà strano ma è la visita neurologica la più attendibile e che può fare sospettare più precocemente la malattia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Quale test potrei fare per escludere questa malattia?
Sono un po preoccupato, perchè a metà aprile sono iniziati i primi sintomi che dopo aver fatto un piccolo sforzo mi sentivo tutto il corpo strano specie le gambe e le braccia a distanza di 3 mesi sembra che è peggiorato tutto....spero che sarà solo causa dovuta all'ansia.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho detto che è la visita neurologica il "test" più attendibile, soprattutto precocemente dove eventuali esami possono essere negativi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro