Utente
A mia mamma (64 anni) è stato tolto a marzo un neurinoma dell'acustico.
Durante l'intervento è stato fatto un istologico che ci è stato consegnato oggi.
Lo copio.
Potete dirmi se è maligno?

Grazie

Materiale inviato:
Frammenti di lesione

Notizie Cliniche:
Da qualche anno ipoacusia progressiva in orecchio sinistro.
Ad un audiogramma del 06/10/2016 riscontro di ipoacusia
sinistra nelle frequenze medio-acute.
Da circa un anno, comparsa di disturbi della deambulazione con sensazione di
instabilità nella marcia.
Si associava acufene continuo persistente.
Eseguita nuova valutazione ORL (17/05/2019) con
audiogramma, si riscontrava anacusia sinistra, per cui veniva consigliata RM encefalo.
Alla RM encefalo e massiccio
facciale con mdc (24/07/2019), riscontro di lesione espansiva occupante l'angolo ponto-cerebellare sinistro,
coninvolgente il meato acustico interno e comprimente il tronco encefalico (con limitata quota di edema a livello del
peduncolo cerebellare e deformazione del recesso laterale di sinistra del IV ventricolo).
Tale reperto apparive in prima
ipotesi compatibile con neurinoma dell'VIII nc (T4a sec.
Samii).
Eseguita valutazione neurochirurgica (19/11/2019 e
20/01/2020), veniva posta indicazione ad exeresi della lesione.


Quesito Diagnostico:
Schwannoma?


Descrizione Macroscopica:
Plurimi frammenti del diametro in aggregato di 3, 5 cm.


Descrizione Microscopica:
Mitosi: non evidenti.

Eseguita reazione immunoistochimica con anticorpi anti-S100: positiva.

Indice di proliferazione (valutato mediante colorazione immunoistochimica con anticorpi anti-Ki67): 3%.


Diagnosi:
FRAMMENTI DI NEURINOMA, GRADO I (sec.
WHO 2016) con focali segni di pregresso sanguinamento e diffuso
infiltrato infiammatorio linfocitario e istiocitario.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

da quanto emerge dall’esame istologico è stato confermato il neurinoma, con caratteristiche benigne.
Ovviamente faccia vedere l’esito allo specialista che ha seguito la Signora.

Cordiali saluti e auguri alla Mamma
Dr. Antonio Ferraloro