Utente
Salve,
mia madre ha avuto una paresi facciale a marzo.

È riantrata nel giro di un mese seguendo la cura prescritta dal neurologo.

Domenica farà la risonanza magnetica all'encefalo con mezzo di contrasto.

Lei è asmatica ed è allergica all'aspirina.

Da oggi sta seguendo la terapia che le ha dato il centro dove farà la risonanza.
Per quattro giorni a partire da oggi deve assumere: protezione gastrica una volta al giorno; Deltacortene da 5mg per due volte al giorno; Zirtec 10mg due volte al giorno.
Io ho un dubbo proprio in merito a quest'ultimo poiché nel foglietto illustrativo la posologia per gli adulti è di una compressa al giorno.
Lei oggi ne ha già prese due.
Potrebbero esserci problemi oppure può continuare così fino a domenica?.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti e buona serata

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente.

la Mamma deve seguire le indicazioni date dal centro dove farà la RM, in fondo la terapia è solo di quattro giorni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore.

Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, mia madre finalmente sabato 8 agosto ha fatto la risonanza con mezzo di contrasto e siamo in attesa del referto. Non so se ricorda i vari accadimenti, al precedente consulto in merito alla paresi facciale ha sempre risposto lei.
Brevemente le ricordo che il 12 aprile ha avuto una paresi facciale periferica destra. Dopo aver eseguito la cura il tutto è rientrato nel giro di un mese.
Circa quindici giorni fa ha percepito una scossa nella parte destra del viso ed ha avuto dei movimenti involontari a bocca e fronte. Poi la cosa si è ripetuta una settimana fa durante la notte tanto che per lo spavento si è recata in bagno a specchiarsi per controllare che tutto fosse al proprio posto. Anche stamattina ha percepito questa scossa e questi movimenti.
Io le ho detto di stare tranquilla e che sicuramente queste cose fanno parte del processo di recupero. Anche il medico curante le ha detto che non deve preoccuparsi troppo.
Chiedo a lei che in materia è sicuramente il più esperto di tutti oltre che una persona empatica e sempre gentile.
Possiamo stare tranquilli in attesa del risultato della risonanza?
Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la scossa e i movimenti involontari c che descrive potrebbero essere una complicanza della paralisi facciale, in tal caso sono definite sincinesie. In questi casi la contrazione di un muscolo interessato precedentemente dalla paralisi può causare la contrazione di uno o più muscoli vicini. Questo si verifica a causa di una non perfetta rigenerazione e direzione delle fibre, pertanto possono manifestarsi le predette sincinesie che poi sono le contrazioni che Lei descrive.
Aspettiamo l’esito della RM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dottore,
allora aspetteremo l'esito della risonanza con la speranza di non avere sgradite sorprese. Se me lo consente appena avrò il referto le trascriverò qui il contenuto.
Cordiali saluti e buona giornata.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente, mi faccia sapere l’esito della RM.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buon pomeriggio dottore, di seguito le riporto l'esito della risonanza.

Esame del 08/08/2020 RM ENCEFALO CON M.D.C.
Esame eseguito prima e dopo somministrazione ev di mdc paramagnetico con sequenze SE, FSE, FLAIR, FIESTA, DWI e GRE, secondo piani di scansione assiale, coronale e sagittale ed immagini pesate in T1 e T2.

Non si documentano aree di alterato segnale a carico del parenchima cerebrale sovra- e sotto-tentoriale.
Le sequenze pesate in diffusione non hanno messo in evidenza lesioni ischemiche ad insorgenza iper-/sub-acuta.
Regolare visualizzazione delle emergenze del VII ed VIIlI paio di nervi cranici bilateralmente.
Non patologici potenziamenti post-contrastografici in ambito encefalico.
Nei limiti di norma gli spazi liquorali periencefalici ed il sistema ventricolare. Struttura della linea mediana in asse.

Sembra che sia tutto nella norma. Attendo suo riscontro. Cordiali saluti.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM encefalica, come Lei ha correttamente intuito, è perfettamente nella norma, quindi la paralisi facciale è primaria.
Questo ovviamente vi tranquillizza ulteriormente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Perfetto dottore la ringrazio.
Immagino che trattandosi di paresi facciale primaria, come mi ha spiegato lei, non ci siano altre indagini da fare.
Per quanto riguarda invece le sincinesie di cui mi parlava qualche giorno fa si può fare qualcosa?

Cordiali saluti.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ci sono altre indagini da fare considerato l'esito negativo della RM e la completa guarigione della paralisi.
Per quanto riguarda le sincinesie e gli spasmi emifacciali post-paretici, se sono sporadici e non invalidanti si potrebbe non fare nulla, se invece sono frequenti e limitanti la tossina botulinica è la terapia di elezione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Grazie infinite dottore, le auguro una buona serata.