Utente
Buonasera medici,
sono una ragazza di 26 anni, incinta alla 29a settimana e in salute.

Scrivo qui per avere un consulto circa episodi al quanto strani che mi capitano di rado durante il sonno.

Mi capita, nel bel mezzo di un sogno, di sognare di avere un mal di testa tanto forte da chiedere aiuto (sempre nel sogno, non parlo durante il sonno e non sono sonnambula).
Nel sogno il mal di testa è così reale da causarmi il risveglio dove, però, il mal di testa non è più presente oppure lo è in maniera molto velata e per pochissimi istanti (cosa di un minuto).
Al risveglio sono perfettamente lucida nei pensieri, nei movimenti e nelle parole, solo un po agitata e confusa/preoccupata per il sogno.
Il mal di testa al risveglio è a volte presente, lievissimo, a livello cervicale ma non mi permane durante la giornata o se mi riaddormento.

Non è la prima volta che mi capita, mi è già successo sporadicamente altre volte, ma l'ho sempre collegato a periodo un po' più stressanti (esami universitari/laurea o altro...).
Altre volte mi pareva, anche nel sogno, che questo "dolore" nascesse dalla mandibola e pensavo di occludere i denti nel sonno (farò controllo dentistico), oggi invece no.

Non mi sono mai preoccupata più di tanto proprio perché non sono una persona che soffre di mal di testa, credo di non aver mai preso un medicinale, se non in casi rarissimi, specificatamente per alleviarlo.

Oggi mi sono preoccupata più del solito perché, essendo incinta, non vorrei potesse esserci o scatenare qualche pericolo per la mia bimba.

Aggiungo che ho effettuato una TAC all'encefalo a dicembre durante un accesso in ps al San Raffaele (MI) perché una mattina, dal nulla, mi sono svegliata con vertigini ed equilibrio precario.
Esami (ematici, TAC, controlli che ho fatto poi come visita dall'otorino, ecocolordoppler vasi del collo e cervicali) TUTTI NEGATIVI.
Probabilmente fu un episodio di otoliti, infatti i sintomi si alleviarono e regredirono completamente (mai più successo) dopo la manovra di Semont che mi fecero in ps.

La mia PA è sempre nella norma e, anzi, sono leggermente ipotesa (solitamente si aggira a 100 su 60 e, ora che sono incinta, la controllo quasi ogni giorno).

Premetto che ne parlerò con i medici al prossimo controllo della gravidanza (martedì), al mio medico di base sarebbe inutile.
Oppure pensate sia il caso che chieda un consulto prima di martedì?

Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

da quanto scrive non vedo motivi di preoccupazione né per Lei né per la bimba che porta in grembo.
Probabilmente è lo stress della gravidanza a causare questa tipologia di sogni che comunque sono innocui.
Stia tranquilla.

Cordiali saluti e auguri
Dr. Antonio Ferraloro