Utente
Salve, sono una ragazza di 23 anni.

Da qualche giorno avverto una sensazione strana alla testa, credo che sia nella zona del cuoio capelluto.

è una sorta di formicolio, come se avessi delle formiche che camminano in mezzo ai miei capelli.

questa sensazione non è presente tutto il giorno è un po' a intermittenza, certe volte sento il formicolio sopra la fronte all'attaccatura dei capelli, poi la sento a destra della testa e durante in giorno si sposta in diverse zone, è come se avessi la testa un po' intorpidita.

Non capisco cosa possa essere non ho mai avuto dei sintomi del genere, a volte ho anche una sensazione di bruciore e prurito ma visivamente non si vede nulla di anomalo.

Ieri mattina ho notato che mi pulsava la palpebra dell'occhio sinistro, questo fastidio è durato tutta la mattina per poi sparire e ripresentarsi stamattina.

Premetto che soffro d' ansia e sono anche abbastanza ipocondriaca e purtroppo quando spunta qualsiasi tipo di sintomo strano mi allarmo subito pensando sempre al peggio e in più questa pandemia che è in atto non mi sta aiutando per niente.

Inoltre durante il giorno avverto dei piccoli brividi nel corpo che durano qualche secondo e poi spariscono.

In più sono diverse settimane che non dormo bene la notte mi sveglio in continuazione e non riesco a dormire serenamente.

Cosa potrebbe essere tutto ciò??

sono parecchio preoccupata.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

si tranquillizzi, infatti la sintomatologia descritta è tipicamente di origine ansiosa, compresa la "pulsazione" della palpebra che è una miochimia palpebrale anch’essa di origine ansiosa o da stress.
È il disturbo d’ansia che deve curare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore è sempre molto gentile e veloce nel rispondere. Il mio medico mi ha prescritto delle pillole alle erbe per alleviare la tensione e l'ansia spero che funzionino, anche se non è la prima volta che prendo queste pillole alle erbe e non ho notato nessun miglioramento. Purtroppo è spuntato un altro sintomo fastidioso , il formicolio lo sento nel palmo della mano sinistra come se avessi dei piccolo aghi che pungono . è sempre sintomo dell'ansia ?? cosa mi consiglia di fare dottore ??

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì, è sempre un sintomo ansioso.
Cosa consiglio? Già detto, deve curare l’ansia.
Se con questi prodotti non ha benefici deve pensare una terapia farmacologica diversa.
Mi rivolgerei ad uno psichiatra.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
va bene dottore grazie.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore , mi scusi se le scrivo di nuovo ma purtroppo le cose non sono migliorate per nulla. Sono andata dal mio dottore e mi ha prescritto delle gocce per l'ansia da prendere la mattina e la sera. Il formicolio alla testa è passato il problema adesso è un altro . Da circa una settimana sento le gambe molto pesanti con annesso formicolio sia alle gambe che ai piedi , ho come la sensazione che ci fosse qualcosa che stringe che comprime le gambe e sento anche delle piccole punture come se tanti spilli mi pungessero. Ovviamente io entro sempre nel panico pensando che siano sintomi della sclerosi multipla . queste punture di spillo le avverto anche al braccio sinistro però molto di meno rispetto alle gambe. sono davvero preoccupata . ieri ho avuto un attacco di panico purtroppo per via di questi sintomi che dopo una settimana ancora non spariscono . L'anno scorso avevo avuto per diverse settimane formicolio al piede sinistro che poi è scomparso . Se fosse SM dopo un'anno ci sarebbero stati sintomi più evidenti ?? ho fatto anche due visite oculistiche l'ultima a luglio ed è tutto ok . anche gli esami del sangue sono nella norma. secondo lei sono sintomi riconducibili all'ansia ???

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

ovviamente la sintomatologia può essere di origine ansiosa ma non si può escludere qualche problematica a livello lombosacrale.
Effettui pure una visita neurologica per avere un parere specialistico in più.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Dottore la visita neurologica l'ho effettuata l'anno scorso, il neurologo mi ha fatto alcuni test escludendo malattie importanti io avrei voluto fare un risonanza alla testa ma mi ha detto che non c'era bisogno perché sono solo molto ansiosa . Cmq a settembre prenoto sicuramente un'altra visita neurologica. Lei pensa che può esserci una possibilità della SM ?? Qualche problema al livello lombosacrale che intende ?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

il consiglio della visita neurologica era solo per tranquillizzarLa.
Considerato quanto scrive riguardo gli arti inferiori, a distanza, non potendoLa visitare, non si può escludere un problema lombosacrale, per es. una contrattura muscolare, una protrusione discale, ecc., nulla di grave comunque, anche se l’ipotesi ansiosa sembrerebbe la più probabile.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro