Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni e da ieri mattina ho delle fitte alla testa, nella zona sinistra del cranio.
Le fitte son sempre nello stesso punto ben localizzato, quando la ho so benissimo indicare il punto.
Il problema è che non mi lasciano un attimo di tregua, ne ho una ogni 15 minuti (la fitta dura 3/4 secondi e poi scompare).
Potrebbe essere qualcosa di preoccupante?
Mi è capitato già di avere qualche fitta ma mai in modo così ricorrente.
Son da ieri mattina che sto impazzendo.
L'unica abitudine che ho cambiato è l'utilizzo del bite, messo per la prima volta domenica notte.
Lho trovato molto scomodo, mi son svegliata con la mascella tutta indolenzita e dalla mattina poi son partite le fitte alla testa.
Potrebbe esserci una correlazione?
Ho chiamato il mio medico curante e mi ha detto che potrebbe essere il bite anche se l ho messo solo una notte, e mi ha detto di prendere degli antinfiammatori.
Io mi sto preoccupando perché rispetto a ieri non è migliorato nulla e ogni 15 min puntuale mi torna una fitta.

Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

in effetti potrebbe essere il bite ad aver scatenato le fitte alla testa. Le consiglio di contattare il dentista che La segue in tal senso e che ha prescritto il bite.
Se questa causa dovesse essere esclusa effettui una visita neurologica qualora il problema dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Lei mi sente di "tranquillizzarmi" sul fatto che non sia niente di grave? Sono un pò in ansia perché a intervalli di 10 minuti mi torna sempre nello stesso punto.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sembrerebbe un problema di tipo nevralgico, cioè una nevralgia cranica ma bisogna cercare la causa, qualora sia possibile. Infatti ci sono delle nevralgie di questo tipo a causa sconosciuta, per es. la cefalea trafittiva idiopatica o primaria, questo solo come esempio, non dico che sia il Suo caso.
Inizi dalla presunta causa odontoiatrica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro