Utente
Salve, sono una donna di 37 anni, diabetica da quando ne avevo 10... Il diabete non mi ha mai dato grossi problemi... Con i suoi alti e bassi sono sempre riuscita a gestirmi abbastanza bene... È da un paio di settimane che ho un grosso problema alle gambe, si intorpidiscono, sento come delle scosse ai polpacci, diventano deboli tanto da rendere difficoltoso anche solo camminare... Ho visto un ortopedico che non si è voluto sbilanciare ma mi ha consigliato di fare elettromiografia e rm del tratto l/s... Possono essere segni di neuropatia diabetica o devo aspettarmi altro?
Il malessere si presenta soprattutto quando ho la glicemia alta, ma non esclusivamente... Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

oltre una possibile neuropatia diabetica, si può prendere in considerazione anche un’origine lombosacrale del disturbo per cui concordo con quanto Le ha detto l'ortopedico, faccia una RM lombosacrale e un’EMG agli arti inferiori, poi si potrebbero avere le idee più chiare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta tempestiva! Spero di cuore sia un problema risolvibile... Grazie ancora

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore scusi se scrivo nuovamente... Io sono ancora in attesa di fare gli esami... Nel frattempo devo dire che ho avuto delle giornate discrete, non so se possa entrarci il nicetile che assumo mattina e sera da circa 20 giorni... Tutta via ieri e oggi sono di nuovo nello stesso stato, debolezza alle gambe, sensazione di non reggersi in piedi... Le glicemie non sono male... E proprio questo mi fa sorgere un dubbio, la neuropatia, se questo fosse, può comunque presentare sintomi anche se il compenso glicemico è buono?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

sì, perché è possibile che abbia avuto dei periodi con valori glicemici elevati, tuttavia non possiamo escludere cause lombosacrali indipendentemente dalla neuropatia diabetica
Dr. Antonio Ferraloro