Utente
Salve, riscrivo per manifestare i miei problemi.

Da lunedì avverto dolori se giro la testa e bruciori e fastidi dalla nuca sino all'occhio nella parte sinistra.
Da premettere che ho un'ernia cervicale zona c6.

Inoltre mi sento sempre stanco e confuso anche la vista a volte è offuscata.
Non noto difficoltà motorie o nel parlare ma da questa mattina si è aggiunta una nausea a digiuno.

Vi prego di indirizzarmi su cosa fare perché la paura di un tumore mi terrorizza.

Grazie

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buongiorno a Lei,

se "...la paura di un tumore mi terrorizza..." potrà rapidamente risolvere i suoi dubbi sottoponendosi a Visita Neurologica ed eseguendo una RM Encefalo.

Cordialmente
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per l'imminente risposta dottore. Ma i sintomi generalmente sono quelli?

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solitamente i sintomi di una neoplasia cerebrale sono... molto variabili a secondo della localizzazione, tipologia della medesima e dimensioni.

Suggestivi sono 1)disturbo ingravescente dello stato di coscienza, 2)deficit focali a genesi centrale quali espressione e/o comprensione dell'eloquio, deficit di forza e/o di coordinazione di un'arto o di un emisoma e 3) intensa cefalea con "vomito a getto".

Ma anche questi possono avere una causa differente.

Pertanto la Visita Neurologica innanzi al professionista è il primo step diagnostico.
Il Collega poi prescriverà eventuali accertamenti strumentale (es: RM Encefalo) qualora ritenesse indicato.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
NB: Nei limiti del consulto a distanza...

Consideri come questo sia solo un consulto a distanza e come tale non può sostituirsi ad una buona visita specialistica effettuata di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore, sono stato dal neurologo e mi ha consigliato una rm encefalo con mezzo di contrasto. Lui mi ha detto che lo fa per escludere ogni coinvolgimento organico e poi lavorare sull'ipocondria. Le cosa ne pensa? me la fa fare con contrasto perché sospetta un tumore?

[#6]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Penso che la prescrizione sia corretta.
A prescindere dalla Obiettività Neurologica rilevata in corso di Visita.
E' una cosa che faccio anche io.

Un paziente riferisce disturbi aspecifici, ma sempre disturbi, la obiettività neurologica può essere anche negativa ossia normale ma il paziente ha una forte ansia, una forte ipocondria circa la convinzione di essere affetto da un tumore cerebrale.

Come potrei lavorare sul disturbo d'ansia/ipocondria innanzi al muro della paura del paziente?

Prescrivo una RM Encefalo, escludo eventuali cause organiche, il paziente si tranquillizza, io ho escluso brutte cose (neoplasia, malformazione vascolare o altro).

A questo punto si trattano i disturbi riferiti dopo essere giunti ad una diagnosi ed allo stesso tempo si tratta l'aspetto psicogeno.

Concordo con la prescrizione che le avevo anticipato.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille dottore mi ha sollevato un pò io sono andato in panico quando mi ha detto di farla col contrasto come se volesse dire hai qualcosa col contrasto si vede meglio. Ma è una mia sensazione perché l'esame obbiettivo non è andato male solo i riflessi delle ginocchia sono stati molto scattanti mi ha detto e quindi mi ha prescritto l'rm