Utente
Salve,
Circa un’ora fa mi è caduto mentre pulito un tagliere di 1 kilo e mezzo in testa.
Lo spiego ha sbattuto la mia fronte.
Ora ho un bozzò rosso e una vena visibile in evidenza sempre sulla fronte.


Purtroppo mi succede spesso, e anche dieci giorni fa in vacanza ne ho presa una su una trave in legno.

Ho paura perché appena ho preso la botta urlando ho avvertito come riduzione dell’udito, e poi leggeri acufeni.


Ho paura di un’emorragia.
Cosa devo fare?

Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
Sebbene il corpo contundente sia di una certa massa, come ha descritto nella sua anamnesi, non vi è stata perdita dello stato di coscienza: ossia il suo trauma cranico non è stato di tipo commotivo. Ciò la deve in parte rassicurare. Se tuttavia nel corso delle prossime 24 ore lamenta cefalea e nausea, può essere opportuno rivolgersi al pronto soccorso per eseguire una TAC del cranio.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio.
A parte la solita cefalea tensiva che ho cronicamente non ho avvertito ne cefalea ne vomito. Mi sono sentita un po’ stordita.
E ho avuto un po’ di dolore locale durato qualche secondo.

Vivo all’estero e l’ultima volta che sono andata in ps con un ematoma visibile per aver sbattuto correndo su una parete di cemento non mi hanno fatto una TC. Esame neuro e a casa.
Monitorerò comunque la sintomatologia.
La ringrazio.
Sono un po’ ipocondriaca e spaventata. C’è possibilità di aver provocato un’emorragia silente.
Prendo la pillola contraccettiva, è un fattore di rischio?

[#3] dopo  
Utente
Inoltre: corro qualche rischio in più per aver sbattuto a una trave in legno sempre in zona frontale. Non so cosa mi succede in questo periodo, forse stress che porta a questa disattenzione.

[#4] dopo  
Utente
A parte una leggera pressione non ho cefalea ma se leggo, mi concentro, mi sforzo avverto come un fastidio. Sono molto preoccupata. Non so che fare.