Utente
Salve, sono un uomo di 39 anni e sono circa 2 mesi che sto combattendo con questi sintomi.
È iniziato tutto con un dolore di testa, vertigini ed una sensazione di parestesia al volto, che tuttora persiste.
Passando la mano sul viso ho una sensazione anomala, una sensibilita alterata, che con il caldo si accentua, quasi atrofia.
Una mattina mi sono svegliato con la vista affuscata da un occhio, durata fino a sera.
Avverto continue fascicolazione agli arti, soprattutto ai piedi e formicolii diffusi.
Ieri sera una pressione lancinante a livello dell'addome e del petto, passata dopo un paio di ore.
Ho eseguito una risonanza senza contrasto che a livello cervicale ha evidenziato 2 ernie, mentre a livello cerebrale sinusite ed empty sella parziale.
La tac ha confermato la sinusite nonche una cisti a livello della radice di un dente.
2 settimane fa, inoltre, sono improvvisamente stato colto da perdita di energia, ho sudato freddo e sono riuscito a stento a buttarmiba letto perdendo i sensi e riprendendomi dopo qualche minuto da solo.
Avverto delle scosse eletriche a volte nel braccio.
Vorrei un consiglio su come affrontare la situazione.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se ha già fatto la RM encefalica e cervicale senza che queste abbiano rilevato lesioni demielinizzanti può stare tranquillo relativamente alla SM, peraltro la multiforme sintomatologia non orienta verso questa malattia.
Relativamente alle ernie cervicali, se non c'è compressione radicolare o midollare importante può rivolgersi ad un fisiatra, altrimenti faccia una consulenza neurochirurgica.
Per il resto, dopo avere effettuato la RM, è sufficiente una visita neurologica qualora non l'abbia già effettuata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore, grazie per il riscontro. Il problema è che ho fatto si la risonanza, ma in Romania, dove mi trovo attualmente. Sebbene fiducioso della loro professionalità, sarei piu tranquillo se le stesse immagini fossero oggetto di un consulto da parte di uno specialista in Italia. Qualora Lei fosse disponibile, sarei lieto di fargliele visionare, anche solo per escludere alcune patologie e cercare di aprofondire l'origine della sintomatologia e del malessere sopra esposti.
Rimango in attesa, cordialità

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le linee guida del sito vietano di inviare materiale diagnostico, può copiare però il referto della RM per avere un parere a distanza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Emisferi cerebrali, tronco encefalico, fossa posteriore e sistema ventricolare irm normale.
Cisterne di base libere.
Discreta prolabulazione del serbatoio supersellare intrasellare.
Obs empty sella parziale.

Chiedo scrusa per le eventuali inesattezze, ma ho utilizzato google translate.

Grazie mille.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dal referto non si evincono particolari condizioni, l'empty sella parziale solitamente è asintomatica.
Per eccesso di zelo può consultare un endocrinologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro