Utente
Salve dottori, sono un ragazzo di 20 anni e da molti anni ormai noto un tremolio nelle mie dita.
Tutto iniziò 5 anni fa, ero a scuola e vidi attraverso un "gioco" tra compagni di classe che consisteva nel mettere il dito (l indice) il più vicino possibile sul banco senza toccarlo che il mio dito che non era fermo, da quel momento ho sempre fatto attenzione a questo e siccome io ero sotto cura da un neurologo in un ospedale rinomato a Firenze (il Mayer) perché io da piccolo ho avuto una plagiocefalia (da cui sono guarito completamente), quando feci la visita con lui (avevo all incirca 18 anni), oltre a visionare le risonanze, controllò anche i miei riflessi ecc e mi disse che era tutto apposto, ma non gli feci presente del mio problema alle dita perché in quel periodo non ci pensavo molto.
Tuttavia nell' ultimo periodo mi sto preoccupando molto anche perché sono una persona abbastanza ansiosa e ipocondriaca e l ombra della SM si fa sempre più minacciosa, tendo a specificare che questo tremolio lo ho soltanto quando metto le dita in determinate posizioni (che sono poche) di tensione, a riposo non mi succede mai e tende ad aumentare quando sono in agitazione.
Non ho problemi di equilibrio o di altro genere, ma sono molto preoccupato, inoltre a volte ho delle fitte sul braccio o sulle mani che durano poco e non so se possono essere correlate al tremolio.
Io ho fatto tante risonanze e tac alla testa negli ultimi anni appunto per controllare che fosse tutto apposto (per quanto riguarda la plagiocefalia) ma non se possono essere utili per la SM o cose del genere.
Se possono essere utili le posso mandare i referti.
Sono molto preoccupato, secondo lei di cosa si può trattare e cosa mi consiglia?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

il tremore non è un sintomo iniziale di SM, stia tranquillo se il problema è solo questo.
Peraltro nel Suo caso si manifesta solo in determinate posizioni, in tal senso esiste un tremore causato da tensione muscolare.
La RM encefalica è il primo esame diagnostico per la diagnosi di SM e l'esito negativo esclude la malattia (assenza di lesioni demielinizzanti).
Detto questo, per Sua tranquillità può effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta dottore, mi scusi se le rispondo così tardi ma gli avevo già risposto il giorno dopo, a quanto pare non mi era partito il messaggio, detto questo la ringrazio.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro