Utente
Salve Dottori
Sono un ragazzo di 20 anni ormai disperato
Circa due mesi fa dopo aver preso un caffè e aver fumato una sigaretta ho iniziato ad avere questo senso di svenimento imminente accompagnato da un violento mal di testa che mi ha tenuto una settimana sul divano.

Il medico di base mi ha fatto fare analisi del sangue che sono risultati perfetti.

Tac al cervello e cervicale risultati perfetti
Ho visto 3 neurologi il primo pensava fosse ansia e dopo aver consultato lo psichiatra mi ha detto di non aver alcun sintomo di ansia o depressione
Il secondo Neurologo omeopatico mi ha diagnosticato un sindrome vasovagale
Il terzo mi ha diagnosticato una scoliosi confermata dalla radiografia
Dove è uscita una leggera scoliosi
Sono andato daL fisioterapista che mia ha detto che la scoliosi non giustifica questo senso di svenimento che mi accompagna fall inizio giornata finita alle sera
Non riesco a dormire dormo circa 6 ore a notte
Ormai non esco più come prima a causa di questo senso di svenimento
Io nella vita non sono mai svenuto
Pressione sempre normale
Chiedo aiuto a voi per una risposta al mio male

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
la sensazione di essere sul punto di svenire ma ciò in effetti non si verifica mai, come lei ammette nel caso suo, è un sintomo di somatizzazione dell'ansia, che non è in alcuna relazione con la scoliosi ma che può, invece, essere all'origine della cefalea. In questi casi, si parla di cefalea di tipo tensivo. Se il disturbo tende a persistere, la cosa più indicata è di rivolgersi ad un neurologo che inquadri il problema e valuti la necessità di istituire una terapia appropriata.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per aver trovato il tempo di rispondermi
Vorrei chiederle due ultime domande
Questa cefalea muscolo tensiva
è curabile o cronica ?
Questa cefalea muscolo tensiva è responsabile di questo mio senso di svenimento o il contrario?
Grazie
E scusi per il disturbo

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La cefalea di tipo tensivo è curabile e dipende molto spesso, così come la sensazione di svenire, da un disturbo ansioso.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente
Dottore buon pomeriggio
Secondo il suo parere la FISIOTERAPIA può essere un aiuto per questa cefalea muscolo tensiva ? tipo TERCARTERAPIA?

[#5]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sulla cefalea di tipo tensivo la Tecarterapia non ha alcuna indicazione; si rivolga d un Neurologo che le indicherà il modo più appropriato per curare i suoi disturbi
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it