Utente
Sono una ragazza di 23 anni, soffro di disturbi d’ansia e sono molto ipocondriaca... è da due giorni che sento una sensazione strana alle gambe: freddo, poi caldo, come se fossero addormentate (dal ginocchio in giù) e dovessi sempre muoverle per far passare questi sintomi.
È come se fossero anestetizzate ma se le tocco sento tutto normalmente! Stanotte non ho nemmeno dormito dal fastidio.
Le autodiagnosi su internet conducono alle malattie più terrificanti (neuropatie, sm...).
Mi devo preoccupare?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

il disturbo che riferisce potrebbe essere di origine ansiosa.
Esiste pure una condizione definita "Sindrome delle gambe senza riposo" ma questa interessa statisticamente soggetti dai 40 anni in su, quindi nel Suo caso è rara.
Ne parli col medico curante o, meglio, con un neurologo qualora il problema dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie infinite, gentile dottore.
I sintomi sono leggermente cambiati: ora ho tensione muscolare continua soprattutto ai polpacci, e questa cosa causa un fastidioso dolore. È come se i muscoli fossero sempre attivi , creando una sensazione davvero strana, soprattutto a riposo. Non ho problemi a camminare, riesco a fare tutto quello che facevo prima, anche se mi sento leggermente indebolita (ma credo sia lo stress).
Un anno e mezzo fa avevo avuto episodi simili, ma con il dolore più centrato al petto: dopo visite neurologiche, reumatologiche, accessi vari al ps e mille esami del sangue, mi diagnosticano la fibromialgia (io ero convinta di avere sla o sm sinceramente...).
Per un anno i sintomi erano quasi del tutto spariti ma ora, a causa forse di un po’ troppo stress, sono ricomparsi: male ovunque, questi crampi continui, depressione e ansia. Può essere una manifestazione del mio corpo per dirmi di rallentare oppure può essere qualcosa di più grave? Non avevo mai avuto dolore e tensione alle gambe, sono molto preoccupata, su Internet non si fa che parlare di sla.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il dolore esclude la sla, non vedo alcun sintomo sospetto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore,
Quindi i sintomi da me descritti possono coincidere con una ricaduta della fibromialgia?

Cordialmente