Utente
Buongiorno,
Sono libero da crisi epilettiche e assenze da quasi 3 anni (a novembre 2020 saranno 3 anni).

Ho sempre preso regolarmente Keppra 1000 la mattina e 1250 la sera.
Il medico epilettologo mi ha proposto ora di abbassare la terapia farmacologica a 1000 la mattina e 1000 la sera (invece che 1250), a seguito di 2 EEG e una RM che non riscontravano alcun problema.

Ora mi chiedo: non c’è il rischio che abbassando la terapia le crisi si ripresentino o soprattutto che poi non venga più tollerata la terapia precedente, qualora venisse ripristinata?

Grazie per l’attenzione.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

la seconda ipotesi è da escludere (che non sia più efficace qualora si tornasse al dosaggio precedente).
Riguardo il rischio di un ritorno delle crisi, teoricamente è possibile ma con RM encefalica nella norma e due EEG normali (quindi stabile nel tempo) è estremamente rara questa possibilità.
Condivido il consiglio dell'epilettologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,
La ringrazio per l’attenzione e l’attentato risposta.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro