Utente
Salve Dr, sono un uomo di 30 anni.
Ad oggi non ho problemi e non soffro di cefalea.
Le dico che ultimamente quando sono in aula a lezione in università, nel corso di essa inizio ad avere un mal di testa alla zona delle tempie e fronte, la sento pesante dolorante e calda.
Poi va via con il riposo a casa, trovo anche sollievo se bagno la fronte con acqua fresca.
Questo sintomo non mi capita in altri luoghi sia esterni che interni.
Ma solo nell’ ambiente descritto.
Mi era capitato anche l’anno scorso nel periodo che era iniziato il freddo come ora.
Non so da cosa può essere dovuto se per la tensione oppure perché sempre per la tensione in aula tengo una postura scorretta e mi viene quel mal di testa.
Cosa ne pensa Dr?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea descritta sembrerebbe di tipo tensivo, scatenata da tensione nervosa (maggiore concentrazione durante la lezione?) e da tensione muscolare (posture prolungate e/o poco corrette).
Ovviamente è solo un'ipotesi a distanza ma, considerato che il disturbo si è verificato già un anno fa, è probabile che sia verosimile.
E' evidente che se il problema dovesse persistere dovrebbe rivolgersi al medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta Dr, si credo lei ha ben analizzato il problema.. l’anno scorso questo problema era insorto come oggi e poi sparì..cercherò di stare meno teso a lezione, per capire se è quello il problema. Perché ho anche sospettato che potesse essere l’aria viziata chiusa della classe il problema non se può essere. Ad ogni modo la componente emotiva/tensiva credo sia certa. Es. A lezione se il prof mi fa una domanda, sia che so o non so la risposta, mi sento agitato mentre rispondo.. e come se mi vergogno, perché temo di essere giudicato da chi ascolta. e questo non mi permette di fluire Un discorso. Gradirei se mi dice cosa ne pensa e se ha qualche consiglio.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

confermo che quanto Lei scrive può essere alla base del disturbo, d'altronde corrisponde a quanto detto nella mia prima risposta. Cerchi di stare più sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille Dr.. per me vale molto questo consulto, ha levato i miei dubbi, ora ho più sicurezza. Saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prego.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dr. Volevo chiederle un informazione una pressione o sbalzo a 145/85 se pur non altissimo ne basso, può mettere cefalea?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sono valori che possono causare cefalea.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno Dr, volevo farle una domanda: L’uso di attrezzature manuali da giardinaggio ad es decespugliatori. Aumentano il tremore fisiologico delle mani?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente queste attrezzature potrebbero aumentare il tremore fisiologico subito dopo il loro utilizzo per stanchezza muscolare ma per breve tempo, nell'ordine di pochi minuti.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Salve Dr, volevo dirle che quando so che il Docente a lezione mi sta per interpellare avverto un po’ di agitazione: con un po’ di tremore alle mani, e aumento della sudorazione ascellare.tutto ciò di normalizza alcuni minuti dopo. Volevo chiedervi se queste reazioni sono normali? Ovviamente In soggetti un po’ più emotivi.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Reazioni normalissime.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Grazie