Utente
Salve,
sono un rgazzo di 34 anni in leggero sovrappeso.


Negli ultimi esami del sangue effettuati, ho riscontrato valori di CPK CREATINFOSFOCHINASI abbastanza elevati (229 su un max di 195).

Inoltre, transaminasi (aspartato 40 su un max di 35 e alanina 67 su un max di 59) di poco sopra la norma (quest'ultimo è un problema che porto avanti da un po avendo una steatosi epatica moderata come da ultma ecografia del dicembre 2019).


Infine alfa golbuline 2 leggermente basse (6.6. su un minimo di 7.1 e 4.81 g/l).


Tutti gli altri esami (emocromo completo, colesterolo, trigliceridi, bilirubina, fosfatasi, gamma GT) sono nella norma.


Elettrocardiogramma ed RX toracica effettuato 2 giorni fa nella norma.

Premetto che il giorno prima delle analisi ho fatto un po di attività fisica con una leggera corsetta/camminata veloce di un ora circa e dopo un po di settimane di vita sedentaria.


Sulla base di quanto sopra, sareste in grado di dirmi se i valori sopra menzionati sono preoccupanti (specialmente per CPK) e a cosa sono dovuti e cosa fare?


Sono un soggetto piuttosto ansioso pertanto una celere risposta sarebbe gradita.


Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

Le rispondo solo riguardo la CPK, per gli altri esami deve parlarne col medico curante perché la valutazione va fatta anche clinicamente.
Il valore di 229 di CPK non è assolutamente "abbastanza alto", anzi è poco significativo clinicamente, probabilmente è causato dall'attività fisica che ha praticato nei giorni precedenti.
Per Sua tranquillità può ripeterlo dopo circa 20-30 giorni in condizioni di riposo fisico da circa una settimana.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro