Utente
Buonasera, in seguito a disturbi visivi sono stata al ps oftalmico che dopo la visita deduce sia un disturbo neurologico e non oftalmico ipotizzando cefalea aurea.
Il neurologo conferma la diagnosi e invita a fare RM encefalo e tronco encefalico.
Alla RM esce: esame eseguito con sequenze pesate in t1, t2, flair, dwi nelle sole condizioni di base.

L esame documenta due puntiformi alterazioni iperintense nella sequenza a Tr lungo a livello della sostanza bianca sottocorticale frontale dx, di significato aspecifico.

Non ulteriori focolai parenchimali di alterato segnale in sede sovra e sottotentoriale.

Non focolai parenchimali di restrizione della diffusione da lesioni di significato recente.

Sistema ventricolare in sede, nei limiti per dimensioni.

Lieve asimmetria di alcuni solchi corticali parietali posteriori maggiormente rappresentati a dx.

Nei limiti i reperti in fossa posteriore.

Strutture mediane in asse.

Chiedo cosa vuol dire questa risonanza in quei due punti dove si evidenziano anomalie?
guardando tutto il quadro descritto.
Metto in nota che ho 2 protusioni cervicali al collo e non so se c'entrano.

Ringrazio tanto a chi mi delucida.

Ps il peso è sbagliato credevo fosse l età... Correggo, sono obesa 120 kg... E non so perché... Mangio regolare e cose normali, non amo dolci né fritti, e altra cosa strana... non ho mai la febbre.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

le due isolate alterazioni del segnale sono state valutate dal neuroradiologo come aspecifiche, cioè non indicative di una determinata condizione.
È possibile che siano state causate da attacchi emicranici particolarmente violenti.
Faccia vedere le immagini dell’esame al neurologo che l’ha richiesto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille! È stato gentilissimo! Mi allevia un pò l'ansia da attesa del parere del neurologo che mi ha seguita.
Un cordiale saluto e buona serata!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, Signora.

Buona serata a Lei
Dr. Antonio Ferraloro