Utente
Buongiorno,
soffro di mal di testa periodicamente, poi per alcuni mesi non ho sintomi e poi ritorna.
A volte mi capita di avere male intorno agli occhi o su una tempia/fronte, altre, come in questo periodo avverto dolore a partire dalla cervicale che arriva fino alle tempie.
In questo periodo di smart working ho iniziato a misurare la pressione quando avverto dolore, ed è alta (150 su 90), poi scende dopo 20-30 minuti ai valori soliti 110-70 120-80.
Sono donatore di sangue e durante tutte le donazioni fatte non ho mai avuto pressione alta, gli esami del sangue sono sempre tutti nei limiti, ho 42 anni 186 cm per 86 kg, non sono più sportivo agonista, ma cerco di mantenermi attivo.
Di solito con un paio di moment la situazione migliora, ma non avevo mai associato il male alla pressione alta.
Il medico di base mi aveva detto che sono cefalee, poi è andato in pensione ed è stato sostituito da un giovane con cui, essendo periodo di Covid, non ho ancora avuto occasione di parlare in modo approfondito di questi problemi, recandomi presso lo studio medico.
Come potrei muovermi per capire meglio il problema?

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
dalla sua descrizione potrebbe trattarsi di un tipo di cefalea definita "a grappolo" per il suo carattere di occorrenza periodica intervallata da periodi di benessere. Tuttavia questa ipotesi diagnostica non collima con il carattere clinico riferito, perché il dolore, anche se corrisponde topograficamente nella sede elettiva di localizzazione, è tra i più violenti che si avvertano e non riesce ad essere mitigato dai FANS molto leggeri, come quello da lei citato. Se il disturbo persiste e tende ad avere una maggiore intensità di dolore, può essere indicato consultare un Neurologo.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio della risposta. Effettivamente in passato ho avuto episodi molto dolorosi che mi costringevano a letto al buio, e in quelle occasioni il medico aveva parlato di cefalea.In questo periodo i sintomi sono diversi. Può essere un problema legato alla cervicale? Molti anni fa ho avuto un incidente in bici e ho avuto una lesione di un legamento tra c3-c4, questo mi sono dimenticato di scriverlo prima, può essere collegato? La pressione alta in questi momenti è preoccupante oppure no, considerando che in 30 minuti scende di nuovo? In questi giorni comunque parlerò con il medico di base e valuterò con lui se fare una visita in studio oppure aspettare.