Attivo dal 2020 al 2020
Ho 25 anni e da 5 anni soffro di Diplopia OcchioSX.
VI nervo cranico Mi opero dopo 7 mesi la diplopia si presenta.
Quest’anno dopo 2 anni mi opero nuovamente Diplopia completamente scomparsa in posizione primaria, tranne da disteso con lo sguardo verso piedi c’è sempre diplopia.
Ho fatto delle ricerche e posso avere la S.
M Leggete attentamente le RM Mi hanno fatto fare dei controlli neurologici (negativi, risonanze magnetiche:1) RM CRANIO E REGIONE SELLARE:Anno 2018sistema ventricolare in sede non dilatato con assimetria dei ventricoli laterali per prevalenza del destro.
Normale ampiezza degli spazi liquorali periencefalici.
Regolare morfologia delle strutture encefaliche con visibilità di sfumatura area di segnale elevato in Flair nel centro semiovale destra, senza segni di restrizioni della diffusività in DWI né impregnazione contrastografica da sofferenza tissutale aspecifica, da inquadrare nel contesto clinico-specialistico e monitorare Non evidenti aree di impregnazione patologica dopo somministrazione di mdc paramagnetico i.
v Cavo sellare si morfologia regolare, senza alterazione strutturali delle pareti ossee.
Asimmetria espansione del seno sfenoidale con pneumatizzazione della clinoode destra, da confermare ove utilità clinica TC.
Ghiandola ipofisaria in sede, di dimensioni nei limiti della norma, di segnale finemente disomogeneo dopo contrasto e.
v senza peraltro rilievo di definire lesioni focali peduncolo ipofisario in asse.
Normale aspetto delle cisterne liquorali soprasellari e delle strutture parasellari.
RM CRANIO-ENCEFALO-ANGIO-RMDVINTRACRANCIOAnno 2019cranio-encefalo.
Eseguito con tecnicaTSE, SPIR T2/T1, FLAIR T3mediante scansioni sui piani assiali, sagittali e coronali, integrato da studio di diffusione ha mostrato; Non evidenti aree di alterato segnale a carattere di patologia interessanti il tessuto nervoso encefalico.
Spazi subaracnoidei della volta e della base non dilatati ne deformati.
Sistema ventricolare sopra e sottotentoriale di morfologia edimensioni regolari, lievemente asimmetrico per prevalenza a destra.
Nella norma le formazioni della fossa Cranica posteriore e del tronco encefalico, in asse quelle della linea mediana.
Terzo e quarto ventricolo in sede.
Regolari le strutture dell’Angolo ponto cerebellare da ambo i lati.
Non evidenti riduzione della diffusività a carattere di patologia in base avuta.
Poliposi nasale con sinusite mascellare a destra.
L’esame angioRM dei distretti vascolari arterioso e venoso intracranico, effettuato con tecnicaTOF MT/PC 3D e ricostruito con proiezioni MIPcoronali, sagittali ed assiali, ha mostrato:Regolare decorso e segnale dei tronchi arteriosi principali senza visibilità di abnormi stenosi o dilatazioni.
Normale conformazione e flusso dei seni venosi Assenza di immagini da riferire a malformazione ed alterazione delle strutture vascolari maggiori.
Rmrachide cervicale anno 2019Normale morfologia e segnale del midollo Regolare ampiezza del canale spinale Assenza di lesioni discali endocanalari

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
la risonanza magnetica encefalo-midollare di cui ha riferito il referto non mostra segni di patologia infiammatoria acuta o cronica ascrivibile alla condizione che lei teme, ossia la sclerosi multipla. Lei ha citato un disturbo nella motilità oculare per la quale non si rileva alcun collegamento patogenetico nell'esame che ha eseguito. Lei riferisce la persistenza di una sintomatologia deficitaria della oculomozione che è di verosimile origine periferica, per la quale dovrebbe consultare anche un Oculista.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
La ringrazio di vero cuore per la risposta.
Le dico che sono un ragazzo ansioso e ogni anno mi fissò con un malattia.. non ne posso più, la mia vita sta diventando triste , a 25 anni dovrei sorridere essere spensierato.. invece sono triste e senza speranze...
ho questa incredibile paura di avere S.M ho letto i sintomi e adesso sento formicolio al piede SX solo in posizione eretta ma appena mi stendo a letto o faccio un bagno caldo si calma..
Ma appena sento i formicolio mi metto a piangere e mi vengono gli attacchi di panico, perché non vorrei avere questa malattia, la mia mente mi fa già pensare se faccio un RM escono le lesioni ecc..
Sono bloccato dalla paura.

Ps: sono circa 12 anni che ho dolori dietro al collo un dolore che mi sbatte dietro al collo pulsante, ( NON mi da fastidio la luce o i rumori ) anche qui sono andato ovunque ma gli esiti tutti negativi e anche qui campo sempre con AULIN inoltre mi ha fatto venire anche l ulcera...
non ne posso più..
mesi fa ero in cura con un psicoterapeuta. E stava andando bene la mia ansia..
Lei cosa ne pensa ?
Posso tornare ad essere felice ?

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il disturbo che lei ha riferito è verosimilmente una cefalea di tipo tensivo che, con molta probabilità, si è complicata anche per l'abuso di antalgici. Si rivolga ad un neurologo che si faccia carico del suo problema e provveda innanzitutto a rasserenarla e ad indirizzarla per una terapia appropriata.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it