Contrazioni muscolari

Buon pomeriggio, sono un ragazzo di 24 anni.
Nel periodo natalizio, ho iniziato ad avere una sensazione molto fastidiosa, ma non dolorosa, di contrazione muscolare che però risulta circoscritta nel punto del bicipite brachiale.
Essendo molto ansioso e ipocondriaco ho iniziato a cercare questi sintomi su internet e la situazione è andata peggiorando.
Poco prima che avessi questo disturbo mi sono allenato molto, in preda all'ansia della mia imminente laurea e, soprattutto, ho esagerato con l'utilizzo della caffeina.

Durante la giornata questo sintomo può variare d'intensità, ad esempio se vado a fare una corsetta mi sembra di non sentirlo, mentre quando mi poggio la sera sul letto lo sento molto forte.
Devo preoccuparmi oppure può essere legato all'ansia?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 65,8k 2k 23
Gentile Ragazzo,

un disturbo di questo tipo nella stragrande maggioranza dei casi è di origine ansiosa, si rassereni e non vada in Rete alla ricerca di autodiagnosi perché nei soggetti ansiosi è una pratica che accentua estremamente l’ansia, quasi sempre in maniera immotivata.
Se dovesse persistere si rivolga ad un neurologo per avere una valutazione diretta del caso e tranquillizzarsi.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua risposta. Proverò a rilassarmi. Secondo lei potrei continuare ad allenarmi? Visto che molto spesso è la mi valvola di sfogo
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 65,8k 2k 23
Si può allenare normalmente.

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa