Utente
Mi chiamo Fabio ho 35 anni mi e' stata diagnosticata la polimiosite: sono stato ricoverato 15 giorni all'ospedale di Alessandria nel reparto di malattie infettive e sono stato curato con immunoglbuline 32,5 g. per 5 giorni e ora da dimesso sto assumendo 75 mg di deltacortene al di. Premetto che appena ricoverato sono stato reidratato con urgenza, i mie valori di transaminasi erano superiori ai 1100 e sono stato sottoposto a biopsia muscolare. il mio peso era arrivato a 85 kg da 75 di peso forma.ora sto aspettando i vari esiti ed i forti dolori sono spariti ma mi e' rimasta una forte stanchezza ed il mio peso continua a diminuire. Vorrei conoscere quale puo' essere il decorso di questa malattia

[#1]  
Attivo dal 2008 al 2016
gENTILE UTENTE,
LA POLIMIOSITE E' UN PROCESSO INFIAMMATORIO SISTEMICO DELL'APPARATO MUSCOLARE DI VARIA NATURA ETIOPATOGENETICA.
L'ATTUALE FACILE STANCABILITA' E' UNA LOGICA CONSEGUENZA DI TALE PROCESSO INFIAMMATORIO.
I TEMPI DI RIPRESA SONO MEDIO LUNGHI (3/4 MESI) E PUO ' CONCORRERE A MIGLIORARE L'EFFICIENZA DELL'APPARATO MUSCOLARE UN'ADEGUATO PROGRAMMA RIABILITATIVO SVOLTO IN UN CENTRO DI RIABILITAZIONE NEUROLOGICA E CONDOTTO DA MEDICI E TERAPISTI ESPERTI.
IL TUTTO VA INIZIATO QUANDO SARA' CONCLUSO L'ITER DIAGNOSTICO E SENTITO IL PARERE DEGLI SPECIALISTI CHE L'HANNO TENUTA IN CURA IN OSPEDALE.
SALUTI CORDIALI