Utente
Buongiorno. Ho 27 anni e un mese fa esatto mi è stato diagnosticato un herpes zoster sul costato lato destro. Curato con zovirax per 6 giorni, il dolore fortunatamente è durato poco, le vesciche e le seguenti croste sono sparite e anche il dolore, che ormai ho notato si fa presente a volte sotto forma di lieve fastidio in condizioni di umidità.
L'unica cosa che è rimasta è però un lieve rossore nella parte interessata. E' normale? O dopo un mese dovrebbe essere sparito tutto? Il rossore è segno che l'infezione è ancora in corso? Grazie per la sua attenzione.
A presto

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è assolutamente normale la persistenza del rossore nella zona colpita dallo zoster. E' da considerare come esito temporaneo della dermatite provocata dal virus e non è indice di infezione in corso.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gent.le Dott. Ferraloro,
la ringrazio per la riposta tempestiva e chiarissima.
Buon lavoro