Utente
egr. dott. vi spiego la mia situazione di questi ultimi giorni.
Il 16 agosto sono stato a mare tutto il giorno, tormando a casa dopa aver fatto la doccia ho iniziato a sentire brividi di freddo e la testa abbastanza calda; mi misuro la febbre e l'avevo a 38,7; ho pensato subito ad una insolazione o colpo di calore anche perchè non sudavo per niente e la pele era tutta arrossata. Il giorno successivo sempre la stessa cosa febbre alta, brividi, e tachicardia; ho iniziato a prendere tachipirina 4 volete al girno per calmare la febbre che effettivamente si abbassava. Oggi 18 agosto preciso che sono stato dall' ORL che mi ha controllato la gola dicendomi che è infiammata e quindi prescrivendomi un colluttorio e per quanto riguarda le tonsille le ha trovate gonfie arrossate e con placche biancastre in quella dx la sua diagnosi è "tonsillite batterica" mi ha prescritto una terapia con un antibiotico a largo spettro d'azione (Ciproxil 500 mg). Non mi ha fatto tampone faringeo perchè ha spiegato che per il risultato del tampone ci vogliono circa 3-4 giorni e può darsi che l'antibiotico abbia già fatto il suo lavoro in tale periodo comunque ci dobbiamo rivedere per fare eventualmente il tampone a quel punto mi ricontrolla per vedere l'andamento della patologia
La mia domanda è:
se è vero che tramite una tonsillite si può prendere anche una meningite?

[#1]  
Dr. Rosario Vecchio

52% attività
0% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

è un'evenienza possibile ma per fortuna rara. In ogni caso i Suoi sintomi non destano preoccupazione in questo senso.


Cordialità
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio