Utente
Salve,
chiedo consigli per mia figlia, 5 anni.

Mi sono accorta che da qualche tempo sembra non ricordare fatti appena accaduti: ad esempio se andiamo dai nonni la sera sembra non ricordarlo (dice di essere rimasta a casa), mangia la colazione e mezz'ora dopo chiede quando si fa colazione, se compriamo qualcosa (che a lei fa piacere, ad esempio un libro o un vestito) lei dopo qualche ora sembra non riuscire a ricordare cosa abbiamo comprato, non sa ripetere cosa è stato fatto il giorno prima, siamo stati all'acquario di Genova e tornati a casa la sera ricordava di aver visto solo i pinguini.

Le maestre della scuola dell'infanzia (che, come può immagine, non frequenta da febbraio) non ci hanno mai segnalato problemi, anzi, sostengono che abbia un'ottima capacità di comprensione (ascolta i libri che leggono e sa ripetere la storia con una buona proprietà di linguaggio).

Ricorda dettagli specifici di cartoni, film o libro, ma oggi le ho chiesto i nomi dei suoi compagni ed è riuscita a ricordarne solo due.
Sembrava non saper più dire il nome della sua amichetta del cuore.

Altri aspetti che non capisco:
- non ha ancora acquisito i concetti oggi, ieri e domani (se le chiedo cosa abbiamo fatto ieri a volte mi ripete una cosa accaduta oggi)
- non ha acquisito altri concetti legati alla temporalità: confondo pranzo e cena, i giorni della settimana, le ore.

- è molto distratta, quando le si parla spesso guarda altrove, gioca, si rotola, ma al tempo stesso è in grado di seguire un film al cinema con attenzione
Il linguaggio è nella norma, si relazione agli altri in modo adeguato all'età, non ha avuto importanti problemi di salute.

Secondo lei dobbiamo preoccuparci?
Cosa possiamo fare?

[#1]  
Dr. Flavio Gioia

20% attività
20% attualità
0% socialità
CORATO (BA)
RUVO DI PUGLIA (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Le difficoltà di memoria sono un sintomo piuttosto aspecifico e possono essere causate da varie cose.
Da quanto lei racconta, sua figlia sembra una bambina molto coinvolta dalle attività del presente e quindi poco interessata a fare sforzi mnemonici relativi al passato che probabilmente nel momento in cui fate le domande le interessa poco (e la memoria è figlia dell'interesse).
Vi consiglio di effettuare una visita neuropsichiatrica infantile con dei test cognitivi dove c'è la possibilità di indagare in maniera oggettiva la memoria insieme ad altre variabili come le capacità attentive e la motivazione ad eseguire compiti più complessi.
Cordiali saluti
Dr. Flavio Gioia