Utente
Buongiorno tre giorni fa ho portato mio figlio di due anni e mezzo dalla logopedista perché non parla dice solo due parole e quando ne ha voglia la visita e durata poco meno di mezz ora la logopedista ci ha detto cose brutte avendo visto il comportamento del bimbo per 10 minuti prima cosa e obeso secondo lei il bimbo e alto 90 cm e pesa 13 chili poi ci ha detto che non ubbidisce e viziato ma questo lo sapevamo già guardandolo mentre era in piedi per lo studio diceva che il bambino camminava male come se avesse imparato ora a camminare mentre invece a casa corre gioca fa tutto...ho preso in mano un libro e lo ha subito posato e a casa non lo fa guarda le figure e lei subito ci ha detto che il bambino sembra una farfalla impazzita che non fa nulla che si comporta come un bimbo di 1 anno...uscita da li mi sono sentita morire dentro ho cercato di comprendere le sue parole ma mi sono sembrate troppo dure ci ha detto che se non impariamo a educarlo c'è lo potrebbero portare via i servizi sociali...dal giorno successivo abbiamo imposto delle regole al bambino ad esempio mangiare solo e ce la sta facendo...non cedere quando fa i capricci e andare a letto ad un orario ragionevole...il tutto sembra funzionare e vedo il bimbo collaborare...ora attendo la relazione della dottoressa che ci ha detto che il bimbo deve fare una visita dalla neuropsichiatra infantile per i coordinare i muovimenti ma lui a casa si muove benissimo...non capisco se e stata affrettata la parola della logopedista che ha precisato che non ha fatto una diagnosi e non ci ha nemmeno fatto pagare la visita perché non ha potuto vedere molto del bimbo...sono spaventata...ora chiedo con l aiuto della neuropsichiatra il bambino migliorerà?

[#1]  
Dr. Flavio Gioia

20% attività
20% attualità
0% socialità
CORATO (BA)
RUVO DI PUGLIA (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Signora fate serenamente la visita neuropsichiatrica infantile. Il collega vi dirà come affrontare la situazione.
Probabilmente il bambino dovrà fare un po' di riabilitazione (psicomotricità e logopedia) e vedrete che migliorerà.

Cordiali saluti
Dr. Flavio Gioia