Utente
Salve a tutti i medici di questo sito e complimenti per il lavoro che fate.
Sono una ragazza di 21 anni e sono miope da entrambi gli occhi (-3.75 da entrambi gli occhi) e leggermente astigmatica.
Vi scrivo perchè sono circa 7/8 mesi che ho un problema fastidioso.
Premetto che ho cambiato gli occhiali (montatura e lenti) da circa 9 mesi e che, effettivamente, i problemi sono nati poco tempo dopo l'inizio dell'utilizzo degli stessi.
Ad ogni modo, soprattutto la sera, ma ultimamente anche di giorno, quando sono più stanca e sento la vista più affaticata (uso il computer per lo studio molte ore al giorno) sento come abbassarsi la vista da uno o da entrambi gli occhi e inizio a vedere meno bene, soprattutto mi accorgo di vedere male le luci (soprattutto al buio), ovvero vedo degli aloni tutto intorno ad esse.
Ripeto ancora che questo non mi succede sempre ma solo quando affatico gli occhi, anche solo di poco.
Ho spesso gli occhi secchi, ma non ho nè dolore nè mal di testa.
Mi sono rivolta a molti oculisti ho fatto curve tonometriche e visite del fondo oculare in midriasi... risultato: tutto nella norma.
Questo problema è molto fastidioso e non so più cosa fare.
Spero possiate aiutarmi.

Grazie mille

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2010
Carissima,
faccia una visita oculistica in cicloplegia ed uno studio qualiquantitativo del film lacrimale!!
Quando usa il PC metta le lacrime artificiali!!
Un caro saluto.

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dott. Siravo,
grazie mille per la celere risposta e per la sua gentilezza.
Volevo dirle che meno di un mese fa ho fatto una visita oculistica in cicloplegia ed era tutto nella norma.
Il secondo esame che mi consiglia lo eseguirò al più presto.
Ma secondo lei cosa può essere che mi causa questo disturbo degli aloni? Ho letto che sono un sintomo molto comune del glaucoma e mi sono molto spaventata...
Grazie ancora.

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2010
Carissima,
non si preoccupi più di tanto!!
Se la visita oculistica è negativa non dovrebbero esserci problemi!
Il glaucoma è faciolmente diagnosticabile con le metodiche di diagnostica strumentale a disposizione dell'oculista!!
Un caro saluto