Utente
Gent. Dott.,
sono una ragazza di 30 anni e sono spesso sotto studio per la preparazione di vari concorsi nell'ambito del diritto.
La mia vita è molto sedentaria.

Quando avevo 3-4 anni, i miei parenti hanno notato che il mio occhio sinistro "verteva verso l'interno".
Il medico di allora diagnosticò uno strabismo di venere.
Mi curarono con il NEUROBIOL (mia madre si ricorda mezza boccetta fu sufficiente) e l'occhio tornò ad essere dritto.
Tuttavia, nei periodi di maggiore stress ed ansia quest'occhio tende ancora a vertere leggermente verso l'interno.

Nel corso degli anni ho iniziato a soffrire di vertigini rotatorie oggettive e dopo svariati controlli, hanno evidenziato l'esistenza di una malaocclusione dentale e di una postura un pò malandata.
Gli esami per l'orecchio non hanno evidenziato assolutamente nulla.
La malaocclusione dentale è stata curata con byte che porto oramai da 7 anni e la postura con curata con lo stesso byte e dei plantari.

Ora, il mio problema è che non riesco ad andare al cinema e a guardare le immagini perchè mi sento cadere e mi gira fortemente la testa (questo si verifica da 4-5 anni).
Non riesco a guardare tutto ciò che è in movimento continuo, tipo il mare.
Da cosa può dipendere?
Grazie moltissimo per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Potrebbe anche dipendere da problemi di motilità oculare, ma questo è evidenziabile solo con un'attenta visita oculistica ed un'eventuale consulenza ortottica.

Non si può escludere, tuttavia, che ci possano essere problemi dell'organo dell'equilibrio, e il problema a questo punto sarebbe di competenza neurologica o otorinolaringoiatrica.

Per l'eventuale controllo oculistico, può rivolgersi a Roma al nostro collega Prof. Marino.

In bocca al lupo,
Antonio Pascotto
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
l'aspetto
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516