Utente
Gent.mo dott.

Da un paio di mesi mi è comparso un calazio sulla congiuntiva inferiore (trattato con Eubetal per una decina di giorni senza risultati) , a volte non mi accorgo neanche di averlo altre volte invece sento un fastidio come se avessi della sabbia nell'occhio. Secondo voi è possibile lo stesso sottoporsi ad un intervento di blefaroplastica inferiore ?

Vi ringrazio per l'attenzione

cari saluti bianca

[#1]  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Cara Bianca,

L'intervento di blefaroplastica inferiore si esegue asportando il grasso periorobitario, che si trova al di sotto dell'area in cui vengono a formarsi i calazi. Non credo, quindi, che questa piccola neoformazione Le possa creare problemi per il Suo intervento di blefaroplastica.

E' prudente, comunque, che Lei informi in proposito anche il chirurgo che dovrà operarla.

In bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente
Caro Dott.

grazie per la sua gentile risposta,le posso chiedere cosa posso usare durante il giorno in alternativa alla pomata oftalmica che mi disturba la vista per diminuire il fastidio del calazio?

Grazie ancora

cari saluti

bianca

[#3]  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2001
Ha ragione, la pomata crea qualche fastidio. Può andar bene un semplice antibiotico in collirio, ma in questa sede non posso farLe nomi di farmaci.

Grazie a Lei!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#4] dopo  
Utente
La capisco e mi scuso per non averci pensato prima di farle la domanda.

Grazie ancora per la sua disponibilità

cari saluti Bianca