Utente 567XXX
Salve a tutti, sono una ragazza di 29 anni e vivo in Inghilterra. Verso aprile ho iniziato ad avere mal di testa molto forti e persistenti, ho quindi deciso a fine maggio di fare una visita oculistica prima di pensare al peggio, mi hanno riscontrato un pò di astigmatismo e sensibilità alla luce. Da giugno ho iniziato a soffrire di sbandamenti che io scambiavo per veri rifini. Ho aspettato fino a settembre per trovare una montatura che mi stesse bene ed ho finalmente messo gli occhiali, sono tornata in vacanza in Italia e dopo un consulto col medico curante mi sono sottoposta a visita otorinolaringoiatrica, audiometrica, test dell’equilibrio e della postura, tutto nella norma, gli esami di sangue normali. Mi hanno prescritto una terapia di betaistina per calmare le vertigini ma, non trattandosi ovviamente di vertigini, continuo ad avere questa costante sensazione di sbandamento, come fossi in piedi su una barca. I medici in Inghilterra non sono molto preparati e non potendo tornare in Italia per ogni minimo problema ho pensato di rivolgermi a voi per una semplice domanda: è possibile che questi sbandamenti siano dovuti agli occhiali ai quali il mio corpo non si è ancora abituato? Oppure è possibile che nei 4 mesi di ricerca della montatura adatta ci sia stato qualche cambiamento nella gradazione necessaria? Consigliate lenti a contatto nel caso in cui uno di questi potesse essere il problema? La situazione è diventata davvero frustrante, faccio fatica a stare in piedi perché ho come la sensazione che mi manchi l’equilibrio, ho bisogno di un consiglio. Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi copia per piacere il REFERTO OCULISTICO?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333