Utente 570XXX
Salve, ho subito all'età di 54 un intervento di cataratta ad entrambi gli occhi esattamente un anno fa. Avevo una miopia di -7 ad entrambi gli occhi e ho deciso di correggere il difetto di mipia lasciando 2, 25 diottrie per non sacrificare la visione da vicino contrariamente al consiglio del mio oculista. I

l chirurgo invece vista la mia professione di insegnante mi ha consigliato di non sacrificare troppo la visione da vicino. Avrei avuto un difetto di circa 2, 5 diottrie da vicino. Ora invece sono pentito perché facendo sport avrei voluto disfarmi degli occhiali da lontano e usarli solo per la lettura.

Mi chiedo se è ora possibile fare intervento correttivo laser per correggere il difetto. Ho un glaucoma ad ad angolo aperto che curi benissimo ancora con collirio.

Posso fare intervento laser e poi portare occhiali da vicino? La pachimetria mi dice che ho spessore della cornea di 520 micron. Grazie

[#1]  
Dr. Martino Tritto

20% attività
20% attualità
12% socialità
BARI (BA)
CONVERSANO (BA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Purtroppo a seguito della presenza di glaucoma, la presenza di Ipertono Oculare potrebbe sfiancare la cornea creando un ectasia e tra l’altro i valori pressori non sarebbero più Attendibili dopo una PRK o FEMTOMLASIK o SMILE.
Pertanto sarebbe sconsigliabile e controindicato in soggetti con Glaucoma ed in trattamento con prostaglandine
Prof. Martino Mariano Tritto

[#2] dopo  
Utente 570XXX

La ringrazio dottore per la risposta.
Al momento della decisione per effettuare l'intervento pensai che inforcare continuamente occhiali mi avrebbe creato fastidio invece riesco a firmare ma anche a leggere senza toglierli
Certamente toglierli è fastidioso ma lo sarebbe stato anche metterli nel caso in cui avessi deciso di correggere bene da lontano.
Ero abituato a vederci bene con gli occhiali progressivi che ora non posso piu utilizzare. La situazione nei prossimi anni potrebbe ancora cambiare? Potrebbe peggiorare la visione senza occhiali da vicino costringendomi ad utilizzare altri occhiali per la presbiopia?...mi è stato detto che è bloccata.
Mi chiedo sempre se avessi corretto bene da lontano fino a che distanza ci avrei visto senza occhiali per vicino...mi sarebbero serviti solo a distanza molto ravvicinata per leggere e per il pc?....Grazie ancora per le gentili risposte che vorrà darmi

[#3]  
Dr. Martino Tritto

20% attività
20% attualità
12% socialità
BARI (BA)
CONVERSANO (BA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Se avesse emmetropizzato, cioè reso la sua correzione completa da lontano avrebbe dovuto utilizzare comunque una lente per lettura di +2 o + 3 D con visione per vedere a 35 cm altrimenti avrebbe visto sfuocato a c.ca 80 cm.
Prof. Martino Mariano Tritto

[#4] dopo  
Utente 570XXX

La ringrazio è stato chiarissimo e sono convinto di aver fatto la scelta migliore